La scoperto del veterinario nello stomaco di Maisy

Home > Animali > La scoperto del veterinario nello stomaco di Maisy

Maisy è un San Bernardo di otto anni, nella sua vita ha tutto quello che può desiderare. Una famiglia che lo ama e dei fratellini a quattro zampe con cui giocare. Da un giorno all’altro però, la sua amica umana Jane Dickinson, ha iniziato a notare uno strano comportamento.

Il cane non mangiava più come prima, per questo la donna era davvero preoccupata. Ha cercato di aspettare qualche giorno, ma alla fine, quando ha notato che le cose non miglioravano, ha deciso di portarlo dal veterinario. Il medico ha deciso di fare un’ecografia per vedere cosa c’era che non andava. Jane credeva che fosse una semplice visita di routine, non credeva di ricevere una notizia così terribile. Il medico dopo la visita, ha scoperto che c’era una strana massa vicino la milza di Maisy. L’uomo credeva che fosse un cancro e per questo, ha deciso di avvisare la donna. Le ha detto di portare il cucciolo al Refferal Vetrinary di Paragon, a Wakefield. Il veterinario Nick Blackburn, ha detto a Jane che l’unica soluzione per scoprire cosa c’era che non andava nel cane, era quella di operarlo. La donna, non sapendo cosa fare ha deciso di accettare, visto che non c’era altra soluzione. Il medico, però, durante l’intervento ha trovato qualcosa che ha lasciato tutti sorpresi. Ha scoperto che lo stomaco di Maisy era pieno orsetti di peluche. Nessuno si aspettava di trovare una cosa del genere. Jane ha dichiarato che il cagnolino amava giocare con i con i giocattoli degli altri amici a quattro zampe, ma non aveva mai visto che li mangiava.

Ora Maisy è potuto tornare a casa e sembra proprio che abbai ripreso lo spirito di prima. L’operazione è stata proprio la sua salvezza.

Fortunatamente la storia di questo cucciolo si è conclusa nel migliore dei modi, tutti si aspettavano di trovare un tumore, ma grazie a Dio le cose sono finite bene.

Ora Maisy è felice di stare in casa con i suoi fratellini a quattro zampe e con la sua amata amica umana.

Condividete questa storia incredibile con i vostri amici!