La sorpresina della dog sitter

Un uomo di Colorado ha deciso di raccontare la sua brutta esperienza con una dog sitter… l’ha fatto senza, ovviamente, fornire il nome e il cognome della donna che attualmente è indagata. L’uomo sostiene di aver usato un servizio di dog-sitting locale per prendersi cura del suo cane mentre era al lavoro.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Ma, quando è tornato a casa, ha trovato due uomini senza camicia sul suo divano, una bottiglia di lubrificante e una macchina fotografica nel suo salotto mentre la dog sitter stava facendo la doccia. Jimbo, il suo cane, era chiuso nella camera da letto ed era sporco della sua stessa urina, sparsa un po’ dappertutto. Ovviamente, il povero cucciolo, per lo spavento aveva orinato sul pavimento. Klete Keller, l’uomo di Colorado Springs, ha detto a Fox 21 che al suo ritorno a casa, ha trovato questa spiacevole sorpresa. “Era abbastanza chiaro quello che stava succedendo”, ha detto Keller. “C’erano anche dei fluidi corporei sul mio divano.” La non identificata dog-sitter ha detto alla polizia di non essere a conoscenza della provenienza dei “fluidi corporei sul divano”. Ha aggiunto di aver usato il lubrificante per rimuovere le chiavi, che erano rimaste chiuse nella sua auto.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Keller ha detto che la scena era “un disastro totale e posso solo immaginare ciò che il povero Jimbo ha visto lì”.

Wag, il servizio di dog-sitting al quale Keller si era rivolto, ha dichiarato di aver avviato un’indagine su ciò che presumibilmente sarebbe accaduto a casa di Keller e di aver sospeso la dog-sitter.

La società ha anche dichiarato di utilizzare un accurato processo di controllo per i loro dog sitter, che include addiritura anche diversi controlli penali.

La dog-sitter di Keller, che aveva una valutazione di 4,96 stelle su Wag e aveva un totale di 305 lavori adesso è indagata dalle forze dell’ordine. Il cucciolo sembra stare bene e aver già dimenticato la brutta esperienza. È stato accertato dal veterinario che il piccolo non era stato coinvolto in nessun modo, rimanendo probabilmente chiuso nella camera da letto per tutto il tempo.