La storia del piccolo Elliot

La meravigliosa seconda possibilità di vita che ha avuto il piccolo Elliot

Home > Animali > La storia del piccolo Elliot

Le storie di alcuni cuccioli, ci spezzano poiché vengono maltrattati ed abbandonati, come spazzatura. Proprio per questo, oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un cagnolino, chiamato Elliot, che è stato lasciato a vivere sulle strade, quando aveva solamente otto settimane di vita.

la-storia-del-piccolo-Elliot

Quelli che dovevano essere i suoi amici umani, non hanno pensato affatto ai loro sentimenti ed hanno deciso di abbandonarlo. I volontari di un’associazione della città, appena lo hanno visto, hanno capito che dovevano aiutarlo. Così, lo hanno preso e portato al loro rifugio ed hanno anche pubblicato la foto su Facebook. In quel momento, una donna chiamata Daphne Bragg, appena lo ha visto ha capito che doveva fare qualcosa per aiutarlo. Lei era consapevole, che i rifugi, non erano posti adatti per i cuccioli. Proprio per questo, è andata subito a prenderlo e lo ha portato a casa sua, con i suoi altri tre cani. Elliot aveva un’infezione molto estesa all’occhio ed in più, aveva bisogno di mangiare, poiché era molto magro. Daphne, era consapevole di tutto quello che avrebbe dovuto fare per lui, ma nonostante questo, ha deciso di fare il possibile per aiutarlo. Il cucciolo dopo tutto quello che aveva subito, aveva molta fiducia negli esseri umani ed ha sempre avuto una personalità molto allegra. Infatti, nella sua casa con gli altri tre cani, stava molto bene e gli altri, gli hanno insegnato molte cose. Dopo circa un mese con la nuova famiglia, Daphne ha deciso di adottarlo definitivamente. Ecco il video della sua storia di seguito:

Elliot, oggi è un cagnolino molto dolce e felice della seconda possibilità di vita che ha avuto, grazie alla sua nuova amica umana.

la-storia-del-piccolo-Elliot 1

In più ha creato un legame molto speciale con i suoi fratellini a quattro zampe, che ha commosso tutti.

la-storia-del-piccolo-Elliot 2

Nel mondo per fortuna, non esiste solo la crudeltà, ma ci sono anche persone con un cuore meraviglioso, proprio come Daphne.

la-storia-del-piccolo-Elliot 3

Fate conoscere questa storia ai vostri amici, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: L’amore di una madre non ha limiti. La storia di Vera