La storia della volontaria Litsa e di quanto era grande il suo cuore

"Se dovesse succedermi qualcosa, pensate ai miei animali". Non meritava di fare questa fine, ma sarà orgogliosa di vedere da lassù, cosa sta succedendo

Abbiamo sempre avuto una grande stima per i volontari, che dedicano la propria vita agli animali, spesso pagando a loro spese i costi delle medicine, dei vaccini e delle sterilizzazioni. Questi angeli fanno tutto soltanto per l’amore che provano per gli animali e permettono a quest’ultimi di conoscere la parola AMORE.

Oggi vogliamo parlarvi di una donna. Il suo nome era Litsa e viveva in una piccola città della Grecia centrale. Aveva sempre avuto un grande amore per gli animali e un giorno decise di dedicare a loro la sua vita. Li salvava dalla strada, li curava e poi cercava loro una famiglia amorevole. Quando non ci riusciva, li ospita a casa sua, a sue spese.

Con il passare del tempo, la sua abitazione era diventata una specie di rifugio. Litsa era arrivata a vivere con 13 cani contemporaneamente. Un giorno tutto questo però, è finito… la volontaria è stata assassinata dal suo ex marito.

Fortunatamente questo angelo si era fatto conoscere e quando la DAR Animal Rescue è venuta a conoscenza di ciò che le era successo, si è precipitata a casa sua e si è fatta carico dei suoi cani. I volontari sapevano che per lei era tutto ciò che contava.

Aveva sempre detto ai suoi amici: “se dovesse succedermi qualcosa, prendetevi cura dei cani”.

I volontari hanno mantenuto la promessa e si sono presi carico di tutti quegli animali. La maggior parte di loro era entrata in uno stato di depressione. Quella era la loro amata mamma!

Non è stato facile per i ragazzi prendersi carico di 16 animali. In molti posti del mondo, c’è la povertà e il problema del sovraffollamento nei rifugi. Hanno dovuto ospitare gli animali nelle proprie case e alla fine, dopo mesi sono riusciti a trasferirli nel rifugio.

Adesso stanno provvedendo a cercare ad ognuno di loro una casa amorevole, come la loro amata mamma avrebbe voluto.

Quello che è successo a questa volontaria è davvero orribile ma siamo certi che da lassù, è felice che i suoi animali stiano bene.

La straziante lettera di addio di Nicole Curtis alla sua cagnolina Lucy

Cani, 4 sintomi che non dovete ignorare

Cane adottato dopo aver inseguito i futuri proprietari per un chilometro

Eroe anonimo realizza box termici per proteggere i cani di strada dal freddo

Il salvataggio di Lizzy

Maxx Powell e il salvataggio del cucciolo di Husky: il video

Cane trovato a vegliare il corpo del suo proprietario: il racconto di Cécile