La storia dell’abbandono del povero Ray

Abbandonato dalla sua famiglia, è stato trovato in strada mentre implorava per qualcosa da mangiare 💔

Non c’è cosa più brutta del tradire la fiducia di chi si fida di noi. Avete mai pensato a quanto sia devastante per un cane essere abbandonato dalla propria famiglia? Il cane che vedete nelle immagini di seguito si chiama Ray ed è un labrador retriever di circa 8 anni.

Ray è stato abbandonato da quelle persone che per anni si erano prese cura di lui, dalla sua famiglia, dagli unici di cui si fidava e che amava.

Si è ritrovato a vivere una vita a lui sconosciuta, senza acqua, senza cibo, senza un posto dove poter dormire. Ray ha iniziato a vagare per la strada, in cerca di aiuto. Con il passare dei giorni, il suo corpo è diventato sempre più scheletrico e i suoi occhi sempre più tristi. Poi un giorno qualcosa è cambiato… qualcuno aveva raccontato la tua storia ai volontari del rifugio di Carson Shelter.

I ragazzi lo hanno subito portato al rifugio e lo hanno sottoposto a tutte le cure necessarie. La sua tristezza è stato uno dei principali motivi che ha fatto pensare ai volontari, che nessuno l’avrebbe mai adottato. Guardate il video:

Invece, contro ogni aspettativa, Ray è stato adottato e adesso vive in una casa amorevole, circondato da persone vere e leali, che si prendono quotidianamente cura di lui.

Il suo video però, ha fatto il giro del mondo, perché è la dimostrazione di quello che prova un animale, quando viene abbandonato per le strade, dalla propria famiglia.

Guardate gli occhi di Ray, guardate la tristezza stampata sul suo volto. Un povero cane che si domanda cosa abbia fatto di male per meritarsi un finale così brutto. Un cane che dentro al cuore spera ancora che quelle persone tornino indietro a prenderlo.

Non gettate cani per strada, se proprio non li volete più, chiamate un volontario o andate in un rifugio.

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Maqui, la cagnolina morta a causa dei fuochi d'artificio

Toots merita una nuova famiglia

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Dormire con il cane fa bene alla salute

Un amore da gatti

La storia della povera Lola, etichettata come aggressiva