La storia di Charlie e Laura e della loro speciale amicizia

Home > Animali > La storia di Charlie e Laura e della loro speciale amicizia

E stato più volte dimostrato che un bambino che cresce con un animale domestico, avrà un’infanzia felice e un vero amico per la vita. Naturalmente è un rapporto, soprattutto se il bambino è molto piccolo, che va sempre tenuto sotto controllo da un genitore. Questo perché i bambini spesso sono dispettosi e non capiscono quali comportamenti non bisogna adottare e l’animale, potrebbe mostrarsi infastidito e reagire, magari, mordendolo ma non perché si tratti di un cane cattivo o aggressivo, è semplicemente la loro natura.

Oggi vogliamo presentarvi due amici speciali, Charlie e Laura. Si sono conosciuti quando Laura aveva pochi mesi di vita e di rientro dall’ospedale, ha trovato Charlie ad attenderla, questo meraviglioso cagnolino.

Con il passare delle settimane, i genitori della piccola, hanno insegnato al loro amico peloso, a scuotere la culla, ad aiutarli a cambiare il pannolino e a spingere il pulsante al semaforo, mentre la mamma di Laura pensava a spingere il passeggino.

Ma c’era qualcosa che non gli hanno mai insegnato:

“Ti abbiamo insegnato come suonare una tastiera, come preme il pulsante dei semafori e come scuotere la culla di un bambino. Ma non abbiamo mai dovuto insegnarti come amare nostra figlia. ” 

Dal momento in cui Charlie ha visto la piccola Laura, sapeva che aveva danti a se qualcuno che avrebbe amato e protetto per il resto della sua vita. Non c’è stato bisogno che qualcuno glielo spiegasse, lui solo sapeva e basta.

Il video che questi due genitori hanno deciso di condividere con il mondo, ci regala delle tenere ed emozionanti immagini che non hanno bisogno di parole per essere descritte. Guardate:

Condividete questa amicizia speciale con i vostri amici, mostrate loro quanto è importante la presenza di un animale nelle vite dei nostri figli!