La storia di Frances e della sua vita terribile

Home > Animali > La storia di Frances e della sua vita terribile

La vita di Frances, una bulldog americana è stata davvero terribile. Il suo amico umano era morto e nessuno della sua famiglia si è interessato a lei, è rimasta sola ed abbandonata per le strade di Miami. Ha vissuto una vita da sola, senza che nessuno la guardasse e so preoccupasse per lei.

Un giorno, mentre degli operai edili stavano facendo i lavori in un appartamento, hanno sentito suonare un allarme, ma non capivano come era potuto accadere. Quando sono entrati nella casa disabitata, hanno trovato lei, Frances, sola e triste, seduta per terra. Claire Morera, una donna che si trovava in quell’edificio, quando gli operai l’hanno chiamata per vedere se sapeva qualcosa di quel cagnolino, è rimasta sbalordita. Non sapeva nulla della piccola a quattro zampe, così ha pensato di mettere un post su Facebook per vedere se qualcuno l’avrebbe riconsciuta. Era in condizioni pietose, la sua pelliccia era completamente rovinata, era malnutrita, era sporca ed in più, aveva qualche strana infezione agli occhi. Il post che ha pubblicato Claire è stato subito notato da i volontari dell’Abondoned Dogs of Everglades Florida, organizzazione che aiuta gli animali in difficoltà del posto. I ragazzi quel giorno erano occupati con un altro cane, ma quando hanno visto le foto di Frances, hanno capito subito che dovevano aiutarla. Così alcuni ragazzi sono andati subito a prenderla e l’hanno portata nel loro rifugio. Il veterinario, quando l’ha vista è rimasto scioccato da come erano ridotti i suoi occhi, sapeva che aveva bisogno di un intervento immediatamente.

Jan, una volontaria di quell’organizzazione, in quattro anni, non aveva mai visto una cagnolina in quelle condizioni. Così, questa donna, è rimasta vicino a Frances durante tutti i suoi trattamenti.

Alla fine, però, non ha potuto fare a meno di innamorarsi di lei ed ha deciso di adottarla.

Finalmente ora, la cagnolina ha una famiglia che la ama e non sarà più costretta a vivere per la strada.

Condividete questa storia bellissima!