La storia di Klaus

Una dedica a Klaus, il cane gettato via

“Presento Klaus, infatti il ​​suo nome è in onore del giorno del suo salvataggio, Natale. Suppongo che come ogni mattina Klaus si sia svegliato nella speranza di ricevere una carezza in più rispetto al giorno prima, ma al contrario dei suoi desideri, è stato messo su un furgone e, a tutta velocità, su una strada nazionale hanno aperto la porta e senza alcun rimorso lo hanno gettato al suo destino.

Un volontario, casualmente, stava viaggiando nella stessa direzione, vide tutto.  Non esitò: si fermò e lo raccolse. Le ferite alle gambe erano inquietanti, era carne viva e con il colpo ha perso la voce e tutti i denti, tranne una zanna che, oggi, lo rende davvero attraente! Il furgone ha continuato per la sua strada, lasciandosi alle spalle il mio miglior regalo di Natale …

Il cane, in rifugio, stava migliorando grazie al fantastico trattamento di Victor Pérez, il veterinario più buono del mondo. Anche l’affetto dei volontari era importante ma aveva bisogno di un casa, una casa con persone in grado di affrontare i suoi limiti.  Non poteva camminare praticamente per niente, quindi i suoi giorni erano limitati  tra ringhi e carezze.

Lo vidi una mattina, fu amore a prima vista, l’ho portato a casa per dargli, anche se temporaneamente, la vita che Klaus e ogni animale meritano. La dedizione è stata essenziale per migliorare. L’estate arrivò e lui continuò ad amarmi, non mollava! Ma il pilastro della NOSTRA vita era mia madre. Si prese cura di lui, lo viziò e lo istruì durante le mie assenze in modo esemplare.

Alla fine di agosto Klaus incontrò quello che sarebbe diventato il suo papà, Manolo, il mio Manolo. Tutta la sua famiglia si innamorò di quel cane, quel cane che gettarono via nel peggiore dei modi e anche a noi aveva restituito la voglia di vivere il valore della famiglia. Noi vincemmo.. Dopo 1 anno e mezzo è un cane sano, desideroso di vivere, allegro e obbediente. È un cane fantastico, un calciatore e corre dietro al cavallo. Ha avuto la fortuna che merita e posso continuare a godermelo. Grazie Manolo.

Dietro ogni animale c’è una storia, sfortunatamente la maggior parte è sfortunata, ma questa è quella del nostro cane e quindi della nostra storia ”.Firmato, Inma Ortuño. Klaus si è spento serenamente nella sua casa, ormai anziano e stanco ma con il cuore pieno di belle avventure.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Coppia nota un cane che strisciava sotto il cancello: il marito decide di indagare

Coppia nota un cane che strisciava sotto il cancello: il marito decide di indagare

Dopo la grave situazione in cui è stata trovata la piccola Bessie, finalmente ora è tornata a stare bene

Dopo la grave situazione in cui è stata trovata la piccola Bessie, finalmente ora è tornata a stare bene

Cane coraggioso ferito per aver difeso i proprietari

Cane coraggioso ferito per aver difeso i proprietari

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Josh e Scout, chi ha salvato chi?

Josh e Scout, chi ha salvato chi?

Bailey, la mamma cane che ha protetto i suoi cuccioli anche dopo che le hanno sparato: la straziante storia

Bailey, la mamma cane che ha protetto i suoi cuccioli anche dopo che le hanno sparato: la straziante storia