La storia di Lua e di quello che è accaduto

L’incendio che ha colpito la Grecia, ha strappato via molte vite, umane ed animali. Tutti quando hanno saputo questa notizia straziante, hanno capito che in realtà, nella vita quello che conta non sono le cose materiali, ma gli affetti e gli esseri umani. In pratica le cose importanti, non quelle futili.


Oggi, abbiamo deciso di parlare di nuovo di quella terribile tragedia, ma di qualcosa che in ci riempie il cuore di gioia. Una foto di una cagnolina, è diventata presto virale. Questo perché, questa cucciola, chiamata Lua, durante tutto l’incendio è riuscita a rifugiarsi su una roccia in mezzo al mare. E’ stata però, una soluzione che le ha salvato la vita. E’ rimasta li sopra, finché non l’hanno portata via. Lua, giaceva lì, ovviamente molto spaventata, con tutto il fumo che le andava sul suo piccolo corpicino. Era spaventata e nessuno poteva aiutarla. La sua famiglia scappava via, cercando di salvarsi la vita e lei anche è fuggita per le urla e per la paura. I volontari che sono andati li, hanno lavorato tanto per far riunire la cucciola a quattro zampe con la sua famiglia ed alla fine, dopo molto tempo sono riusciti nel loro obiettivo. Tutto quello che Lua voleva era tornare alla sua vita normale, con i suoi amici umani, che le volevano molto bene e che le davano tutto l’amore che desiderava. In una tragedia del genere, questa è l’unica storia che ha dato un po’ di speranza a tutti.

La riunione tra Lua e la sua famiglia è stato qualcosa di meraviglioso, qualcosa che nessuno di sarebbe mai aspettato.

I suoi amici umani, credevano che fosse morta e quando l’hanno vista, sono scoppiati in lacrime.

Questa storia i dimostra ancora una volta, che non si deve mai perdere la speranza, deve essere sempre l’ultima a morire!

Condividete questa storia bellissima con i vostri amici!