La storia di Oliver, trovato in fin di vita, ricoperto di mosche

I cani randagi, molto spesso muoiono nelle strade perché nessuno li guarda e si cura di loro. Ogni tanto dare anche solo un pezzetto di pane a questi poveri animali, fa bene a noi e a loro, provate a pensare a quanto siano affamati!E anche se voi non volete avvicinarvi, se li vedete in pericolo di vita, chiamate qualcuno, un associazione o anche la polizia. Non rimanete indifferenti, non voltategli le spalle, il lavoro dei volontari è proprio questo, rispondere al telefono e intervenire!

Questo è quello che è capitato ad Oliver, un cucciolo di strada che i volontari, hanno trovato ricoperto di mosche e in fin di vita. Quando sono andati a prenderlo era sotto una macchina e non riusciva quasi più a respirare, non so se lo sapete, ma quando i cani stanno morendo, in genere vanno a nascondersi. I soccorritori dell’Animal Aid Unlimited, dell’India, sono stati chiamati da una donna che l’aveva visto e si sono precipitati lì, nel giro di un ora. L’hanno coperto e portato nel loro rifugio. Il veterinario credeva che non ce l’avrebbe fatta, perché il suo respiro era troppo debole e la sua temperatura bassissima. Il medico ha diagnosticato ad Oliver, una grave infezione respiratoria, era in grave pericolo di vita. Rimaneva diffidente alle cure, perché nella sua vita non aveva mai avuto contatti con gli esseri umani. I volontari hanno detto che, fortunatamente, il suo spirito era troppo determinato a vivere e nel giro di due settimane è riuscito a rialzarsi ed hanno scoperto la sua meravigliosa personalità. E’ un cane molto dolce e buono, sia con gli umani che con altri amici a quattro zampe. Finalmente la sua seconda possibilità di vita è arrivata, guardate il suo cambiamento grazie a questi angeli:

Ora questi bravi ragazzi sono in cerca di una famiglia che possa accogliere Oliver, senza abbandonarlo mai più!

Aiutateci ad eliminare questa piaga del randagismo!

Condividete, in questo modo il nostro messaggio si potrà diffondere!

Ricordatevi una cosa prima di comprare un cane, ci sono molti canili, con dei poveri animali, che hanno bisogno solo di una casa de un posto caldo dove vivere, non chiedono di più. E se non potete, fate una sola TELEFONATA, non lasciateli morire per strada!