La storia di Roman, lasciato agonizzante coperto di catrame

Home > Animali > La storia di Roman, lasciato agonizzante coperto di catrame

Roman, è una cagnolone finito, purtroppo, nel rifugio per animali Carson di Los Angeles. E’ arrivato in condizioni orribili. Era stato maltrattato dal suo padrone, Aveva un cappotto fatto di catrame perché costretto a stare disteso, per molto, troppo tempo, sul calcestruzzo. La sua pelle era infettata e dei suoi denti non c’era quasi più nulla. Le sue orecchie si erano lacerate, lo spirito di Roman era ormai distrutto.

art 1 a

Come se tutto questo non bastasse, il povero cane era anche sordo per natura. Ma il destino l’ha portato nel rifugio Carson, dove ha trovato riparo, dove è stato pulito e curato, anche se rimaneva comunque il brutto ricordo del suo passato. I volontari si sono messi subito in azione per trovargli un po’ di felicità, dopotutto la meritava. Hanno cominciato a condividere la sua immagine on-line nella speranza che qualcuno si fosse fatto avanti per adottarlo.

art1c

Tye Friis, fondatore di un’associazione che tutela gli animali, ha visto la foto di Roman, ha notato che era un cane solitario, rannicchiato in un angolo del suo recinto… “Sapevo che dovevo fare qualcosa per aiutare quel cane, ero la sua unica speranza!”, racconta Tye.

articoli1

Friis dopo alcuni giorni è andato a far visita al cagnolone.  “L’ho guardato negli occhi e c’ho visto solo dolore, così ho deciso di prenderlo con me, ci siamo piaciuti al primo sguardo”, dichiara Tye.

Roman era grato a quell’uomo che lo aveva salvato, c’era stata una connessione immediata tra i due. Non aveva mai scodinzolato prima di allora. In questa storia è stato fondamentale l’aiuto dei soccorritori che hanno salvato Roman da una morte certa. Trovare chi gli ha fatto ciò è stato impossibile… Ci domandiamo com’è possibile che esistano davvero persone capaci di commettere questi gesti così crudeli. Forse è perchè nessuno prende dei veri e severi provvedimenti al riguardo. Sono persone che dovrebbero essere recluse a vita, bisogna buttare la chiave, perchè chi fa del male una volta non si ferma, andrà sicuramente avanti!

Condividete questa storia e con essa un pensiero dolce per Roman. Se lo merita!