La storia di Tigger e dei suoi amici umani

Tutte le storie di animali sono bellissime, ma non tutte hanno un lieto fine, purtroppo. Adriane Buisch, lavorava in una clinica veterinaria ed un giorno, mentre era a lavoro ha visto Tigger, un gatto molto anziano, di ventuno anni, che era sempre stato abbandonato, non ha mai avuto una casa.


Adriane, quando ha visto le sue condizioni, sapeva che doveva fare qualcosa per aiutarlo, così ha deciso di adottarlo per far compagnia al suo felino, di sei anni, Stuart. Più passavano i giorno, più Adriane vedeva che il comportamento di Tigger era strano. Ha detto, che beveva tantissimo e si stancava subito dopo aver giocato. Così l’ha portato dal veterinario e dopo una visita, hanno scoperto che soffriva di insufficienza renale. Per questo, il medico, le ha dato una medicina per aiutarlo a guarire ed una dieta per farlo ingrassare. In pochissimo tempo Tigger, era un gatto completamente diverso. Quando tutto sembrava andare per il verso giusto, per la famiglia, è arrivata una notizia che ha distrutto i due amici umani di Tigger. Il veterinario ha scoperto, che il povero gattino aveva un tumore delle dimensioni di una palla da tennis e non poteva essere operato data l’età. Adriane non sapeva quanto tempo di vita aveva ancora, ma era certa del fatto che voleva regalargli, nei suoi ultimi anni, il meglio della vita. Tigger amava uscire a fare delle passeggiata con i suoi amici umani e con il suo fratellino a quattro zampe. In più, amava essere coccolato e Adriane ogni sera si dedicava un’ora solo per stare abbracciata con lui.

Per il suo compleanno, la donna ha perfino fatto una torta con del cibo per gatti e con una candela, solo per lui e Tigger ha adorato questo gesto. Dopo due anni meravigliosi con Adriane, purtroppo è morto. E’ scomparto nel marzo 2017.

La cosa più bella, che racconta Adriane, è che andato via senza dolore. Si è messo sotto il braccio della sua amica umana, le ha fatto delle fusa e poi ha smesso di respirare. Per la coppia, ora andare avanti è molto difficile, Tigger gli manca ogni giorno che passa, però, sono stati davvero felici di averlo adottato e di avergli regalato due anni di vita bellissimi.

La donna ha deciso di pubblicare la sua storia per far capire a tutti l’importanza di adottare animali anziani e di quello che possono insegnare a noi esseri umani.

Diffondete il messaggio di Adriane, condividete!