La strage delle capre

La strage di capre che ha lasciato tutti scioccati...

Home > Animali > La strage delle capre

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è davvero terribile. Parla di una strage di povere capre, che stavano camminando sulla strada e che uno sconosciuto, ha lasciato morire senza avvisare nessuno. Scoprire queste cose ci spezza il cuore, ma è la realtà di quello che accade spesso.

la-strage-di-capre

Tutto è capitato lunedì scorso, su una strada di Berleporten, nella contea di Sogn. Questi animali, sono stati scoperti dopo diverse ore di agonia, da un uomo che è passato li per caso. Ha chiamato subito il loro amico umano, chiamato Geir Nesbakks, che nel momento in cui è arrivato era ormai troppo tardi. Non c’è stato più nulla da fare. La scena era straziante, nessuno riusciva a credere ai propri occhi. Per la precisione, sono state investite ben cinque capre. Alcune di queste, potevano essere salvate, se scoperte in tempo, ma dopo ore, è stato troppo tardi. Queste notizie ci spezzano davvero il cuore. Non riusciamo nemmeno ad immaginare il dolore che queste povere capre, hanno dovuto soffrire. Geir, in seguito ha dichiarato che secondo la sua opinione, può immaginare quanto sia difficile guidare con una macchina con quegli animali, che sono in mezzo la strada. Però, almeno dopo la strage che è stata fatta, avrebbe voluto essere avvertito, in modo che sarebbe potuto riuscire a salvare le sue care amiche a quattro zampe. La verità è che quest’uomo era molto legato a loro e vederle in quello stato, gli ha davvero spezzato il cuore. Come a tutte le persone che sono passate in quella strada.

la-strage-di-capre 1

Il responsabile di tutto questo ancora non è stato trovato purtroppo.

la-strage-di-capre 3

Noi ci auguriamo solamente che venga scoperta la verità al più presto e che il colpevole paghi per il male che ha fatto.

la-strage-di-capre-che-ha-lasciato-tutti-scioccati

Voi cosa ne pensate di tutto questo?

la-strage-di-capre

Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Se vi è piaciuta questa storia, potete leggere anche: La nascita del cucciolo di canguro