La trasformazione di Campeón

Campeón non voleva più vivere. Ma poi qualcuno l'ha portato via dall'inferno e tutto è cambiato. Ecco la sua storia.

Ci sono storie allarmanti e allucinanti di animali che possono causare indignazione in chi legge questi racconti strazianti, per la crudeltà di cui sono capaci gli esseri umani che li abbandonano e maltrattano continuamente. Nessuno sembra voler far nulla per loro. Campeón, però, ha avuto la fortuna di incontrare persone dal cuore buono, che si preoccupano ancora per gli altri.


Campeón è stato trovato in condizioni davvero disastrose: aveva una grave malattia della pelle, era malnutrito, aveva paura di tutto.

Aveva smesso di combattere per la sua vita, aveva perso ogni speranza, non voleva più vivere.

MUSA, Movimiento Unido por la Salvacion Animal, è l’organizzazione che ha salvato Campeón.

Il gruppo ha condiviso un video in cui è possibile vedere i progressi di recupero fatti dal cane da quando è stato salvato. E la trasformazione è impressionante.

“Questo modello ed esempio di lotta contro l’abbandono ci ha dato una lezione. E’ sopravvissuto al disprezzo e all’indifferenza. Oggi dopo 4 mesi, Campeón è completamente guarito e cerca una casa perfetta che gli possa offrire amore, protezione e rispetto”.

Campeón è un vero e proprio combattente. E lo ha dimostrato ritrovando la forza e la voglia di vivere e di continuare la sua esistenza su questa terra.

Fortunatamente l’organizzazione, che ogni giorno scende in strada per poter salvare quanti più animali randagi possibili, è riuscito ad arrivare in tempo con lui.

Se solo avessero ritardato un po’, probabilmente per lui non ci sarebbe più stato nulla da fare.

Adesso che sta bene, Campeon è in cerca di una casa amorevole. Di qualcuno che lo ami e che gli possa voler bene.

Perché in fin dei conti, tutto quello di cui ognuno di noi ha bisogno è amore, qualcuno che si prenda cura di noi e qualcuno che ci aiuti a rendere più piacevole la vita su questa terra.

Il video è incredibile!