La trasformazione di Ellie, intrappolata nel suo stesso pelo

Nessuno sapeva che l'uomo avesse un cane. Dopo la sua morte, Ellie si è ritrovata a vivere senza cibo, ne acqua, in una prigione, fatta del suo stesso pelo. Finché...

La cagnolina nelle foto di seguito, si chiama Ellie ed è stata salvata da un triste destino, da alcune persone che si sono recate a casa del suo umano, per ripulirla. L’uomo era morto e purtroppo nessuno era a conoscenza del fatto che condividesse la vita con un cane. Per questo, dopo la sua scomparsa la povera Ellie si è ritrovata a vivere imprigionata, da sola, in quella che una volta era la sua casa felice, senza acqua, senza cibo e senza quotidiane cure.

Il suo pelo ha iniziato a crescere, diventando la sua prigione. Quando è stata trovata non sembrava più nemmeno un cane. Guardate:

È stata subito portata al rifugio del posto, dove volontari si sono mobilitati a rimuovere quei 4 kg di pelliccia, increspati e pieni di sporcizia e dei suoi stessi bisogni.

E’ stata poi sottoposta ad un controllo veterinario, dopo il quale i ragazzi hanno scoperto che la povera Ellie doveva essere operata ad un ernia, aveva problemi ai denti, l’artrite ed una zampa ferita.

Dopo l’intervento, la cucciola non riusciva nemmeno a camminare ed è stata sottoposta ad un ciclo di antibiotici e di tanto amore.

Oggi la cagnolina imprigionata sotto quel macigno di pelo, è così:

La riabilitazione è stata lunga e di certo non è stata facile, ma piano piano questa guerriera si è ripresa in mano la sua vita ed è tornata ad essere un cane normale.

Non si sa a quale destino sarebbe andata incontro, se quelle persone non si fossero recate a ripulire l’appartamento, ma sicuramente non sarebbe stato un bel destino….

Questa è un’altra storia che ci ci dimostra quanto sia importante il lavoro dei volontari. Questi ragazzi ogni giorno salvano animali bisognosi senza alcuno scopo di guadagno, dando loro una seconda possibilità di vita, dando loro un’alternativa alla morte. GRAZIE!

Il salvataggio di Bos, un cane con un solo destino: la morte

Il salvataggio di Bos, un cane con un solo destino: la morte

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

L'animale sembra un pipistrello, ragazza si ferma a soccorrerlo poi capisce il suo errore

L'animale sembra un pipistrello, ragazza si ferma a soccorrerlo poi capisce il suo errore

Il salvataggio della cerbiatta

Il salvataggio della cerbiatta

"E' stato abbandonato e portato in un canile. Qualcuno ha scattato questa foto e.."

"E' stato abbandonato e portato in un canile. Qualcuno ha scattato questa foto e.."

"Volevamo aiutarlo, ma il nostro capo ce lo ha impedito categoricamente": ecco come è finita la storia di questo cagnolino

"Volevamo aiutarlo, ma il nostro capo ce lo ha impedito categoricamente": ecco come è finita la storia di questo cagnolino

Lo ha definito un "chihuahua demoniaco" che odia tutti tranne le donne. Vi presentiamo il cane Prancer

Lo ha definito un "chihuahua demoniaco" che odia tutti tranne le donne. Vi presentiamo il cane Prancer