La triste verità di Pascal

La storia di Pascal, è una delle più brutte che abbiamo mai sentito. Tutto è iniziato in Turchia, quando i volontari di He’Art of Rescue, hanno avuto una segnalazione di un cagnolino che stava per morire e che aveva urgente bisogno d’aiuto. I ragazzi sono corsi subito sul posto e quello che hanno visto è stato straziante.


Dei bambini per divertirsi, avevano riempito tutta la pelliccia del povero Pascal, con la colla ed alla fine l’avevano buttato in un lago. Stava per morire. I volontari hanno visto i suoi occhi tristi e sofferenti e nonostante le sue gravi condizioni, hanno fatto di tutto per aiutarlo. L’hanno preso e portato nel loro rifugio. La colla aveva irritato la sua pelle e per questo sono stati costretti a a tagliare tutta la sua pelliccia. Le ferite gli provocavano molto dolore, era troppo irritato. Alla fine, però, con degli antibiotici, il veterinario è riuscito a curarlo. Il suo grave problema è il trauma che aveva subito. Ecco perché, i ragazzi, hanno fatto di tutto per aiutarlo a socializzare ed a non avere paura degli esseri umani. Ci hanno impiegato molto tempo, ma alla fine, sono riusciti nel loro obiettivo. Vedere Pascal dopo tutte le cure e l’amore che aveva ricevuto era bellissimo per tutti. Dopo l’hanno affidato ad una famiglia, che ha lavorato molto con lui e gli ha insegnato tutto quello che doveva sapere e gli ha donato tutto l’amore che meritava. Ecco il video della sua trasformazione di seguito:

Alla fine, Pascal ha trovato delle persone disposte ad adottarlo in Spagna e vederlo oggi ci riempie il cuore di gioia.

Vive con degli amici umani, che lo amano e che farebbero di tutto per lui. In più ha anche un fratellino a quattro zampe con cui giocare.

Questa storia è la dimostrazione che tutti gli animali meritano una seconda possibilità di vita.

Condividete la meravigliosa trasformazione di Pascal!