La vendetta dei cani

I cani sono considerati come “i migliori amici dell’uomo”, ma questo incidente sembra dire che non è così… Molte persone non amano gli animali e maltrattano i randagi… Questo genere di persona è il proprietario della macchina che vedrete nelle foto. Ha parcheggiato la macchina, è sceso e, vedendo un randagio che gli si era avvicinato per chiedergli una carezza, l’ha scacciato con un calcio.

Un gesto di una cattiveria unica… verso un essere che non gli aveva fatto nulla. Cattiveria gratuita e insensata. Il cane si è allontanato con coda tra le gambe e lui è riandato a casa. C’era un uomo che aveva visto tutta la scena e che si stava preparando per lasciare il parcheggio a bordo della sua macchina quando ha notato che stava accadendo qualcosa. Il cane che quel uomo aveva scacciato stava tornando… e con lui c’erano i suoi amici. Curioso l’uomo ha aspettato e ha fatto bene. I cani hanno letteralmente attaccato la macchina dell’uomo che aveva colpito il suo amico. L’hanno presa a morsi… per vendicarsi e hanno fatto bene. Si dice che i cani non capiscano molto quello che diciamo o che facciamo noi umani ma è evidente che non è così… Questi cani l’hanno ben capito e si sono uniti per punire quella persona malvagia.

Quest’episodio è accaduto a Chongqing, in Cina e ha fatto il giro del mondo.

Il branco di randagi ha morso la carozzeria della macchina in più punti, lasciando ammaccature, graffi e un tergicristallo rotto.

Come noi umani, anche i cani sembravano combattere per la giustizia.

Hanno fatto bene secondo voi? Era la giusta punizione per la cattiveria mostrata nei confronti un randagio che non gli aveva fatto nulla? Noi pensiamo di si…