La verità dietro i giri sugli elefanti

Il maltrattamento degli animali, è una piaga sempre più diffusa. In molti paesi, vengono picchiati e fatti vivere in posti terribili, solamente per essere da attrazione per i turisti. Per esempio, fare un giro su gli elefanti in Thailandia è una delle pratiche più comuni.


Però, le foto che sono uscite su Facebook in quest’ultima settimane, hanno lasciato tutto il mondo a bocca aperta. Questi poveri animali devono subire dei maltrattamenti, che non si possono proprio vedere. Questa è la dura verità di quello che accade. Per questo abbiamo deciso di farvele vedere, per dimostrare a tutti quello che devono subire questi poveri elefanti per far divertire i turisti. Era il dieci giugno, quando gli abitanti di Patong Beach, hanno pubblicato inaspettatamente le immagini di questi cuccioli. Hanno fatto girare lo stomaco di tutti. Mostrano quello che sono costretti a subire. Vengono picchiati, maltrattati e legati, per farli diventare obbedienti. Tutto, per raccogliere del denaro dai turisti, che vogliono visitare quelle foreste. La ragione per cui questa gente ha pubblicato queste crude immagini, è perché tutti devono essere consapevoli di quello che gli viene fatto. Per loro è stato un vero e proprio grado d’aiuto. Infatti sul post, hanno scritto: “Per favore fermate tutto questo, condividete!” In pochi giorni, è arrivato a più di cinque mila condivisioni. Però, è necessario che il mondo intero conosca la verità che c’è dietro un semplice giro sull’elefante. Sembra proprio che il messaggio sia arrivato davvero molto lontano ed è quello che ci auguriamo anche noi!

I commenti sono stati molti e tutti sono rimasti sconvolti da tanta crudeltà.

Nessun animale deve subire tutto questo, non è giusto. Loro chiedono solo amore e rispetto ed è proprio quello che non hanno in questi posti.

Tutti devono conoscere tutto questo.

Per questo vi chiediamo di condividere!