La vittoria arrivata agli animali.

Gli animali sono gli esseri che subiscono più maltrattamenti, per questo sono state fatte tantissime leggi contro chi è crudele verso quei piccoli amici a quattro zampe. Ma ci sono delle cose per cui alcune persone, anche famose, fanno nei confronti di quei poveri animali, che non vengono punite dalla legge.

Di cosa stiamo parlando? Delle pellicce, borse o scarpe fatte con il loro pelo. Molti animalisti hanno fatto di tutto per evitare che questi grandi marchi non usino più gli animali nei loro capi di moda. Una di queste associazioni è la Humane Society, associazione che difende tutti gli animali. Per i volontari di quest’organizzazione, è stata una vittoria sapere che qualche giorno fa a San Francisco, è stata vietata la vendita di pellicce vere. Questa legge dovrebbe entrare in vigore il primo gennaio 2019. Time scrive che le autorità forniranno tutti i negozi fino a gennaio 2020, poi tutti questi capi dovranno essere rimossi da tutti i negozi della città. La legge si applica su tutti gli indumenti e altri articoli con pelo animale. Due delle più grandi case di moda, Versace e Furla, hanno annunciato che a breve non utilizzeranno più questa pelliccia. Mentre Armani, Michael Kors, Gucci, Calvin Klein, Hugo Boss e Ralph Lauren hanno smesso di usare la pelliccia animale già da un po’ di tempo. Finalmente è arrivata una notizia meravigliosa. Dopo tanto tempo questi poveri cuccioli, saranno liberi e non saranno più costretti a soffrire solo perché la moda vuole questo.

Speriamo solo, che altre città prendano i considerazione una legge come quella che è stata applicata alla città di San Francisco.

Per molte associazioni per gli animali, questa è una vittoria che andrà nella storia, perché dopo tutti i tentativi, hanno avuto quello che chiedevano.

Condividete con i vostri amici questa notizia bellissima!