L’allevamento lager dei cuccioli di razza

Vende cuccioli di razza allevati in pessime condizioni

Home > Animali > L’allevamento lager dei cuccioli di razza

L’11 giugno, i funzionari sono arrivati ​​alla proprietà dopo che i vicini li hanno informati, con certezza, delle tremende condizioni dei cani.Il Centro per il benessere degli animali di St. Hubert e la Società della contea di Monmouth per la prevenzione della crudeltà verso gli animali hanno aiutato la polizia di stato e i pubblici ministeri. Alcuni erano in stato di gravidanza, ma la maggior parte erano chiusi in gabbie orrende, coperti di sporcizia con condizioni della pelle disastrose, mangiati da parassiti esterni. Inoltre, 20 cani sono stati trovati morti nulla proprietà circostante.

Martin Strozeski e Marcia Knoster, i proprietari e allevatori dei cani, hanno dichiarato al New York Times : “Tutto ci è  sfuggito di mano appena abbiamo capito che avevamo trovato il modo di fare soldi. Le continue richieste di cuccioli di razza ci ha portato ad aumentare gli accoppiamenti e quindi le vendite.! Quelli difettosi li seppellivamo in giardino, anche quelli che morivano di parto o di malattia. ” Che dichiarazione orrenda!

Purtroppo i cani adulti adesso avranno problemi ad essere adottati perché quando i cani provengono da situazioni come questa, spesso non hanno mai sperimentato le semplici gioie della vita. Camminare sull’erba, giocare con i giocattoli e interagire con gli umani, quelli veri. ”Il personale si sta assicurando che tutti i cani sperimentino queste cose e vengano valutati da un comportamentista per poi cercare di restituire loro un po di dignità con una famiglia.

Il dramma di questa storia è racchiuso nelle parole della donna, quando dice, “La grande richiesta di cuccioli di razza!”

La colpa è ancora una volta la nostra!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI