La storia di Larry, il cane che viveva nel fango

Ecco la storia del povero Larry, un cane che viveva nel fango e che ha fatto commuovere tutti quanti!

Home > Animali > La storia di Larry, il cane che viveva nel fango

Larry è un povero cucciolo che ha fatto commuovere tutto il mondo. Questo cane che viveva nel fango non ha avuto certamente una vita facile: impossibile non piangere ripercorrendo quello che sappiamo sulla storia di Larry, una storia che fa rabbrividire e fa commuovere anche il cuore più duro!

cane che viveva nel fango

Larry è un adorabile cane di 8 anni che ha vissuto una vita difficile. Alcuni mesi fa la famiglia con cui viveva si trasferì e lo hanno lasciato indietro, non voltandosi più. Decisero che non avrebbe più fatto parte della loro vita. E semplicemente lo hanno abbandonato da solo, per strada, completamente perso e disperato.

Non sapendo cosa fare, Larry decise di sistemarsi poco distante dalla sua vecchia casa. Qui ha vissuto per diversi mesi nel fango e nella polvere, nutrendosi dei detriti che trovata in una strada lì vicino e bevendo acqua che qualche passante gli lasciava.

Un giorno un fattorino scoprì Larry e capì che aveva bisogno del suo aiuto. Ha deciso di aprire una pagina Instagram per far conoscere la sua storia: “Questo account è dedicato a questo povero cucciolo che vive fuori ad un magazzino sulla strada delle mie consegne. Ogni giorno lo vedo affamato e assetato, in attesa che qualcuno di buon cuore gli dia da mangiare o da bere. Mi si spezza il cuore e vorrei poterlo aiutare, ma la mia situazione non mi permette di portarlo a casa. Ho intenzione di postare sue foto ogni giorno, proprio come lui è, fino a quando qualcuno può dargli una casa”.

cane Larry

Queste le parole con cui quest’uomo gli ha salvato la vita. Ed è così che Sasha Abelson, presidente di “Love Leo Rescue” è venuto a conoscenza della storia di Larry. Decidendo di intervenire. I volontari della sua associazione lo andarono a cercare e lo portarono a Los Angeles.

Qui fu visitato da un veterinario: aveva lo stomaco gonfio perché per settimane non aveva mangiato niente. Aveva difficoltà anche a camminare e gli mancavano ciocche di pelliccia. Larry, nonostante la sua vita triste, continuava a scodinzolare a tutti. Il veterinario scoprì che soffriva anche della Sindrome di Cushing, che spesso si riscontra nei cani anziani ed è provocata da un aumento di cortisolo nel suo organismo. La malattia progredisce lentamente e di solito i primi sintomi passano inosservati.

Per un mese e mezzo Larry ha vissuto nella clinica, trattato con un nuovo farmaco. Quando è migliorato, è stato trasferito in un luogo in cui poteva trascorrere più tempo all’aria aperta.

cane

E finalmente Larry venne messo in adozione. Però fu adottato tre volte, ma fu restituito tutte le volte. Larry ha continuato a mostrarsi amorevole e gentile. Troverà una casa che fa per lui?