Le scuse di Bear e Bull

Da quando Carol Jordan ha adottato Bear e Bull (Orso e Toro) sei anni fa, 2 fratelli mix di Labrador neri, non si è mai annoiata. I due cani hanno una strana abilità di mettersi nei guai. Partner del crimine sin dal grembo materno, i due fratelli si dilettano nel devastare la casa – tirando giù i tubi di scarico dell’acqua piovana, masticando gli stipiti e distruggendo non uno, non due, ma ben tre tosaerba.


Potrebbero praticamente dire di avere una laurea in architettura del paesaggio dopo tutti i buchi che hanno scavato intorno alla loro casa a Smithfield, in Virginia. Ma non importa quello che fanno, la loro mamma è sempre pronta a perdonare le loro buffonate. “Semplicemente non possono smettere di farle”, ha detto Jordan. “Non li prendiamo mai in flagrante, vediamo solo in seguito la distruzione”. Ma a volte la terribile coppia di delinquenti si spinge oltre. All’inizio di questo mese, un ignaro impiegato delle poste è venuto a consegnare la posta alla fattoria. “Quando arrivano i postini, lasciano gli sportelli aperti e scendono per consegnare”, ha detto Jordan. Quando il corriere tornò al suo camion, trovò Bear e Bull che si gustavano il suo pranzo preparato con cura. Nonostante il clamoroso furto di cibo, il corriere non si è arrabbiato ma ha rapidamente scritto una nota alla proprietaria dei cani, informandola del “delitto” e l’ha lasciata sulla porta. Il biglietto diceva:  “Hey! Ho parcheggiato per consegnare un pacco e tutti e due i suoi cani si sono intrufolati nel mio camion”, si legge nella nota. “Hanno trovato il mio pranzo e mangiato un uovo, alcune carote e dei semi di zucca. Non so se questo sconvolgerà le loro pance”.

Jordan rimase commossa dal gesto gentile e divertente del corriere e decise di offrirsi a ripagare l’impiegato postale per il suo pranzo perduto (comprese le carote, che Bear e Bull avevano prontamente sputato sul prato).

Jordan e i suoi cuccioli colpevoli hanno preparato un biglietto per il corriere e un buono regalo per un nuovo pranzo.

“È stato così gentile da parte sua lasciarmi un biglietto in cui si preoccupava per i miei cani che io e loro abbiamo deciso di regalargli un buono pasto dalla parte dei ” ragazzi “per compensare il fatto di aver mangiato il suo pranzo”, ha detto Jordan. “Ho portato il nostro biglietto e il buono pasto all’ufficio postale la scorsa settimana in modo che potessero consegnarglieli.”

Il biglietto diceva: “Scusa se abbiamo mangiato il pranzo. Grazie per aver condiviso con noi! Post scriptum: I nostri umani hanno detto, “Grazie” per aver lasciato un biglietto. A noi non ci è piaciuto il biglietto. Ci ha messi nei guai. “