Leale salva la vita al suo amico umano di soli 2 anni.

David Kenney e la sua famiglia sono andati a trovare alcuni amici a Brisbane, in Australia. Con loro decidono di portare il loro cane, Leale, una stanford shine di nove anni. Un giorno, mentre l’uomo era a passeggio con la figlia, ha visto la cagnolina correre ed abbaiare verso di loro.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!




Non capivano bene che cosa volesse dire loro, ma i due decidono di seguirla. Mentre corrono dietro la loro amica a quattro zampe, si ritrovano davanti ad un laghetto. Lì, per terra, a testa in giù, c’era il figlio Alexander, di due anni. David, insieme ai suoi amici hanno subito eseguito un massaggio cardiaco. I soccorsi sono arrivati in breve tempo. Lisa Brockbank, la madre, stava tornando a casa, quando ha visto l’ambulanza passare molto veloce con le sirene accese, ma non avrebbe mai immaginato qualcosa del genere.  Arrivata al laghetto, davanti quell’orribile realtà, la donna scoppiata a piangere, quello era il suo bambino… I medici, hanno detto ai genitori, che viste le gravi condizioni del piccolo, avrebbero dovuto prepararsi al peggio. Alexander è stato portato subito all’ospedale di Brisbane ed è stato mandato in coma farmacologico. Per qualche strano miracolo, il bambino, dopo quarantotto ore si è svegliato. I medici gli hanno staccato il respiratore. L’unica cosa, che il piccolo voleva dopo il risveglio, era un bacio dai suoi genitori. I dottori, credono che sia riuscito a salvarsi grazie al massaggio cardiaco che hanno fatto David e i suoi amici, ma soprattutto a Leale che ha portato subito l’uomo dal bambino.

Dopo qualche giorno Alexander è stato dimesso ed è tornata la normalità in questa famiglia.

Lisa e David saranno sempre grati a Leale per quello che ha fatto per il loro bambino, se non era per lei non si sarebbe salvato.

Questa cucciola è stata davvero meravigliosa, ha capito la tragedia che era capitata ed è andata subito a chiedere aiuto.

Condividete questo salvataggio miracoloso!