Leo e il suo tesoro

Melbourne, Australia, scoppia un incendio in una villetta di periferia, la costruzione con prevalenza di legno diventa un rogo inarrestabile e per la famiglia ogni tentativo di spegnere le fiamme risulta vano, così non hanno scelta, devono abbandonare la casa e di fretta. Escono con la bambina e il loro cane Brney, anche Leo è fuori

Sembra che Leo rientri in casa, tra le urla della mamma e i pianti della bimba gli operatori cercano di riprendere il cane ma la cosa assurda è che Leo si era rannicchiato nella cantinola, come se volesse coprire qualcosa. L’uomo lo scuote, ma lui è privo di sensi, lo prende in braccio ma quando lo porta al petto si accorge che Leo stava proteggendo dalle fiamme qualcuno. Il tempo di correre fuori per cercare di rianimare il cagnolino e gridare ai suoi compagni che dovevano fare presto, qualcuno aveva bisogno di loro! Leo viene aiutato con l’ossigeno, ha respirato troppo fumo, quel corpicino troppo piccolo ha cercato di fare una cosa così grande…

CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!




I ragazzi commossi escono fuori con un fagotto tra le braccia, erano quattro gattini tutti in salute. La mamma non sapeva nulla di loro, la bambina li aveva trovati dietro il bidone quel pomeriggio e li aveva messi al riparo, tutti erano in salvo tranne loro e questo Leo lo sapeva bene. Nonostante le fiamme il cane non ha esitato a correre dentro per salvarli, la cosa bela è che il video ha fatto il giro dei social e per i piccolini si sono fatte avanti molte famiglie, più di quante ne fossero necessarie.

Rimane così un’altra testimonianza di questi adorabili animali, un altro gesto eroico che appartiene al loro mondo, fatto di solo amore e rispetto per ogni forma di vita. Se ognuno di noi potesse trarne vantaggio, anche solo un minimo, un domani il mondo sarebbe sicuramente un posto migliore per loro!

Leo, l’eroe

I momenti della rianimazione

La piccola piange ma è l’unica a sapere

Qui Leo privo di sensi