L’eroe del Brasile ha un nome, Joao Araujo

Home > Animali > L’eroe del Brasile ha un nome, Joao Araujo

Nel mondo ci sono molti cani senza casa e senza cibo, costretti a vivere in strada, sperando e lottando sempre per trovare qualcosa da mangiare. In Brasile, c’è il più alto tasso di randagismo ed è molto raro trovare una famiglia con un cane o un gatto da compagnia e per questo poi si arriva in queste condizioni…

Molte persone anche se non possono adottare, cercano di fare la loro parte, dando qualcosa da mangiare a questi poveri animali. Un’idea geniale è venuta ad un giovane brasiliano, il ragazzo nella foto di sopra, lui voleva aiutare i suoi amati cani di strada.

Joao Araujo, che ha sempre amato gli animali e dopo che è morto il suo amato Fido, ha avuto l’idea più intelligente, che ha sbalordito tutta la nazione. Ha costruito i “ristoranti” per cani randagi, aperti ventiquattro ore al giorno. Il primo che ha costruito, è stato fatto con pochi materiali riciclati, ma essendo che quasi tutta la popolazione voleva aiutarlo, ne ha aperti più di cento in giro per la città, non più solo però, lo hanno aiutato in molti cercando insieme tutto il necessario per costruirlo.

Finalmente anche in questo sono riusciti a fare qualcosa di meraviglioso per questi amici a quattro zampe. Ma non tutti ne sono felici, perché di tanto in tanto ci sono anche “ristoranti” rubati da gente che non ne capisce il valore. Joao, non molla, continua ad aprirne il più possibile.

La sua reazione quando gli dicono che rubano molti “ristoranti” è: “Se ne rubano uno, ne costruisco due!” Per questo è diventato famoso in tutto il mondo e molte persone, ispirate dalla sua idea, ne stanno costruendo di simili in tutto il Brasile. Condividete questo gesto meraviglioso se credete che Joao sia un esempio da seguire.

Bravo ragazzo, sei un eroe!