L’ex-fidanzato abbandona il suo cane ma per fortuna un volontario dal cuore d’oro lo riporta a casa

Home > Animali > L’ex-fidanzato abbandona il suo cane ma per fortuna un volontario dal cuore d’oro lo riporta a casa

A prescindere, abbandonare un animale è un gesto estremamente brutto. Se poi lo si fa nel freddo autunno e per questioni abbastanza stupide, assume una connotazione ancora più cattiva. Ci troviamo nel Maryland, dove a fine novembre è stato ritrovato un pitbull meticcio tutto solo.

Fortunatamente il piccolo aveva il microchip e la Caroline County Humane Society fu in grado di risalire alla provenienza, ovvero da Wichita, nel Kansas.


Ovviamente le volontarie si misero subito in contatto con la proprietaria del cane e fu lì che vennero a sapere la drammatica storia dell’abbandono del pitbull.

 

Zimba, questo il nome del cane, era in viaggio con il fidanzato della donna.

Tuttavia, mentre erano lontani da casa, la coppia litigò, mettendo a termine la loro relazione, lasciando l’uomo molto arrabbiato e deluso.

Era così furente da abbandonare Zimba nel mezzo del Maryland, per poi smettere alle telefonate della donna, che da quel giorno aveva perso le speranze di rivedere Zimba… fino all’arrivo di questa telefonata.

Ovviamente avrebbe avuto problemi ad andare a riprendersi il suo amico a quattro zampe, visto che si parlava di un viaggio di più di 1000 miglia, perché aveva un lavoro a tempo pieno e dei figli a cui badare.

A quel punto, Zach Holt, volontario del rifugio insieme alla sua fidanzata, sentì la storia di Zimba e decise subito di dare una mano, in quanto lavorava solo nei weekend e il resto della settimana era libero.

Così incontrò il piccolo Zimba, col quale ci fu subito feeling, e saltò in macchina per questo lungo viaggio.

La cosa che più ci fa credere che quest’uomo abbia davvero un cuore d’oro è che non ha chiesto nulla in cambio (anche se il rifugio ha dato il via ad una raccolta fondi per rimborsare le spese).

La visione dell’incontro tra Zimba e la sua umana deve sicuramente ripagare tutta la fatica di fare un viaggio così lungo.