Lilly, il gatto con lo sguardo sempre pronto a giudicare

E' l'effetto delle sue sopracciglia.

I gatti passano le loro giornate a dormire, a mangiare o a giocare. Quando non fanno queste tre cose basilari sembrano sempre molto interessati a quello che facciamo noi umani. Ci osservano, anche quando noi non ce ne accorgiamo. E a volte il loro sguardo sembra volerci giudicare… Come accade nel caso del gatto Lilly: ma è tutta colpa delle sue sopracciglia!


Lilly è una bellissima gatta di 2 anni.

Il suo proprietario l’ha trovata tutta sola che girava per le strade del New Jersey.

Quando l’ha trovata abbandonata in strada aveva appena 4 mesi.

Chissà se è nata da una mamma randagia o se è stata crudelmente abbandonata.

Lilly è diventata ben presto famosa per una caratteristica fisica che salta all’occhio: le sue sopracciglia.

Le sue sopracciglia sono un po’ come quelle di Cara Delevingne, la famosa modella: folte, anzi, foltissime.

Le sopracciglia le danno un aspetto minaccioso, quasi fosse sempre pronto a giudicare chi ha di fronte.

Sembra sempre voler puntare la sua zampetta su tutti quelli che la circondano.

Sopracciglia che, in realtà, non ci svelano qual è la vera personalità di Lilly.

Eh sì, perché Lilly è tutt’altro che minacciosa o cattiva.

La gattina di 2 anni è dolcissima e ama le coccole.

Lilly ama giocare e ama coccolarsi con i suoi amici umani.

E sempre pronta a dispensare amore e gioia.

Nonostante il suo sguardo minaccioso.

E’ una gattina che è stata molto fortunata, perché è stata salvata dalla strada.

Chissà quante altre gattine come lei non hanno questa fortuna.

Lei adesso vive felice con il suo amico umano e le fotografie che la mostrano nella sua quotidianità ne sono una dimostrazione.

Certo, a vederla così sembra davvero che voglia giudicarci, ma a conoscerla bene è la gattina più amorevole del mondo che sa donare amore ancor più di quanto ne riceve.