Lisa, Bo e Benny

Negano l'ingresso al cane Bo, finisce in rissa

Home > Animali > Lisa, Bo e Benny

Il dipartimento di polizia di Eau Claire ha ricevuto una telefonata riguardante un furto nel supermercato Walmart del Wisconsin. Quando gli agenti arrivarono, trovarono la 46enne Lisa Smith che urlava vicino alle porte anteriori, cercando di catturare il suo cane, Bo, mentre il figlio di 25 anni, Benny Vann,

era nel negozio facendo l’inferno. Sembra che il tutto sia iniziato da questa famiglia che pretendeva l’ingresso del loro cane di grande taglia nel market. All’invito della commessa di attendere fuori e di entrare soltanto uno è successo l’inimmaginabile. Lisa ha sciolto il cane, che ha iniziato a correre e saltare addosso ai clienti. Chi urlava a destra e chi a sinistra. Il ragazzo si è spogliato nudo insultando tutti. Arriva la polizia, la porta si apre e Bo scappa fuori, la signora per riprenderlo cade addosso al poliziotto. Il giovane figlio si butta nella mischia pensando che l’agente stesse picchiando la madre. Scende da film, racconteranno tutti. Madre e figlio sono stati arrestati, Bo ha mangiato merendine e salamini a più non posso. Comunque l’unico sano di mente in quella famiglia era il cane, che, grazie all’intervento degli agenti adesso è stato lavato, rifocillato e finalmente curato da medici, cosa che in vita sua non gli era mai stata fatta. A volte non si è adatti ad avere un cane, quando la testa non ci assiste chiediamo aiuto.

Nei supermercati che permettono l’ingresso ai cani è bello vederli camminare educati,

ma ci vuole anche un po di buon senso sinceramente,

da parte delle persone stesse, i cani vanno tenuti bene.

speriamo in una buona adozione per lui