Lite al bar per il cane

Litigano per il cane

Home > Animali > Lite al bar per il cane

Era seduto come tutte le mattine con il suo cane al bar. La colazione, lo sfogliare il quotidiano era per loro la normalità, almeno di domenica, quando al lavoro non deve andare. Per questo ragazzo e per il suo anziano cagnolino la giornata si stava per trasformare in un incubo, ma loro, ne erano completamente ignari.

Il caffè, il cane sotto alla sedie, arrotolato come una ciambellina, educatissimo, questo lo scenario che si vede all’inizio del video amatoriale girato da due ragazzi poco sensibili. Un uomo si avvicina, lo fa già con arroganza, ce l’ha con il cagnolino sotto al tavolo, sembra quasi che non lo voglia neanche fuori dal bar

I due ragazzi girano il filmato con il telefonino, l’uomo si avvicina al padrone del cane e gli lancia in faccia qualcosa, forse una birra. L’uomo non reagisce, scappa, pensa a proteggere quella creatura. Gli urla qualcosa e cerca di colpire il cagnolino che, spaventato scappa insieme al suo papà verso l’interno del bar. L’uomo lo rincorre, come se avesse una vera missione da compiere, non tolelra proprio la presenza del cane a quanto pare.

Si è svolto in questi giorni il processo all’uomo per l’aggressione, è stato condannato a sei mesi di reclusione e una multa discreta, più al saldo delle spese processuali. La cosa che fa piacere è che nella sentenza viene menzionato il cane,

il modo aggressivo e il tentativo di fargli del male, questo è poco ma è un punto importante, una corte che riconosce i diritti di un cagnolino è sempre una conquista.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI