Livorno, ladri stordiscono il cane di famiglia con lo spray al peperoncino e svaligiano la casa

LIVORNO: ladri svaligiano la casa, ma si ritrovano davanti il bassotto di famiglia. Ecco come lo hanno neutralizzato.

Home > Animali > Livorno, ladri stordiscono il cane di famiglia con lo spray al peperoncino e svaligiano la casa

Lo spiacevole episodio è accaduto a Livorno, precisamente in via Bonomo. Un casa del quartiere è stata svaligiata dai ladri (si sospetta più di uno), che hanno aspettato l’assenza degli inquilini, per intrufolarsi, rompendo una finestra del piano terra. Una volta entrati in casa, si sono ritrovati davanti il bassotto di famiglia, che alla vista di quegli estranei, deve aver iniziato ad abbaiare.

I ladri, per neutralizzarlo, gli hanno spruzzato sul viso, lo spray al peperoncino. Una volta stordito l’animale, hanno svaligiato l’intera casa, portando via migliaia di euro ed ogni oggetto di valore, compresi ricordi di famiglia.

Ad accorgersi di quanto accaduto, sono stati gli stessi inquilini, che poche ore dopo, hanno fatto ritorno a casa. Quando sono entrati nell’abitazione, hanno trovato il povero bassotto ancora stordito e poi si sono resi conto di ciò che era accaduto. Hanno capito, dall’odore, che i malviventi gli avevano spruzzato lo spray al peperoncino ed hanno allertato immediatamente le forze dell’ordine.

I Carabinieri di Livorno adesso stanno indagando per cercare di scoprire chi siano gli autori del furto. Nelle scorse settimane, sono state diverse le case derubate nella zona. Il bottino, fino ad ora, è di circa ventimila euro.

Gli agenti credono che i ladri abbiano osservato la famiglia per diverso tempo, prima di capire i loro orari ed accertarsi di procedere con il furto, in loro assenza.

Il cagnolino è stato portato dal veterinario, che per fortuna ha rassicurato la famiglia, informandoli che non aveva riportato alcuna conseguenza.

I malviventi, sicuramente, non erano a conoscenza della presenza del bassotto e l’unica arma per stordirlo, era lo spray al peperoncino. Una cosa forse positiva, poiché nella maggior parte dei furti, i ladri neutralizzano i cani, avvelenandoli.

I Carabinieri sono al lavoro per scoprire, senza trascurare alcuna traccia all’interno della casa, gli autori del furto.

Notizia in aggiornamento.