Lo abbandonano con un biglietto. Adesso Duke è stato adottato

Questa storia ci arriva da Maryland e il protagonista è Duke, un cane che ha vissuto la cosa peggiore per un animale: l’abbandono. Era una freddissima mattinata e Stephanie Dagenhart, una professoressa di 32 anni stava passeggiando con i suoi 2 cani quando si è accorta che, davanti a lei, c’era un cane bianco legato a un albero.

Accanto a lui c’era una scatola con degli oggetti e un biglietto. La donna l’ha letto e le si è spezzato il cuore. Diceva: “Lui è Duke. Questo è il suo giocatolo preferito, qui c’è la sua ciotola e il suo cibo. Ha bisogno di una casa e di qualcuno che lo ami”. Era un messaggio dall’ex proprietario di Duke… ed era doloroso vedere quel bellissimo cagnolone bianco con il cuore spezzato. Aveva avuto così tanta fiducia nel suo umano ed era stato tradito e i suoi occhi mostravano tutto il suo smarrimento. La donna dice che era così freddo che non sentiva più le manie  e i piedi… Al collo di Duke c’era un collare. la donna ha chiamato 911 e ha scattato, nel frattempo,una foto a Duke che ha postato su un gruppo dedicato alle adozioni. Molte persone, leggendo il suo post, sono andati sul posto. Duke era un po’ nervoso e non faceva avvicinare nessuno ma era da capire, visto quello che gli era appena successo. Dopo 50 minuti è arrivato un agente di polizia e poco dopo anche un volontario del rifugio locale. L’hanno preso e portato via nel rifugio dove un veterinario ha verificato le sue condizioni di salute. Duke era un cane sano e dolce ed era pronto per trovare una nuova famiglia. Non molto dopo, la foto che la donna aveva postato in quel gruppo è stata vista da un militare della U.S. Army, l’ufficiale Wallace White.

Ed è scattato l’amore.

L’umo si è recato nel rifugio dove si trovava Duke.

Ha chiesto di adottarlo…

E la sua richiesta è stata accettata… Buona vita Duke…