migrazione granchi

Lo straordinario spettacolo messo in scena dalla natura

Sull'isola di Natale ogni anno accade una magia. I protagonisti sono i granchi rossi

La migrazione dei granchi rossi, che avviene sull’Isola di Natale ogni anno, è uno degli spettacoli più belli messi in scena dalla natura. Grazie a un tour virtuale è possibile seguire questa meraviglia della natura, dal momento in cui granchi si allontanano dalla foresta dell’isola di Natale, fino alla spiaggia in cui si recano per deporre le uova.

migrazione granchi

L’Isola di Natale, una perla dell’Australia

Situata nell’Oceano Indiano, l’isola di Natale si trova a circa 1400 chilometri a nord ovest dell’Australia. La piccola isola si è formata circa 80 milioni di anni fa da una montagna sottomarina vulcanica e fino alla fine del XIX non è appartenuta a nessuno a causa, o per fortuna, di una barriera naturale creata da frastagliate scogliere che rendono impossibile sbarcare sulla maggior parte dell’intera isola.

La natura, su questo lembo di terra, è assoluta protagonista. Le foreste pluviali si estendono su tutto il territorio e l’intera isola è diventata la casa di molte specie terrestri e marine, alcune delle quali non si possono trovare in nessun altro posto del mondo. Tra tutte le meraviglie della natura che appartengono a questa isola c’è quella che riguarda la migrazione dei granchi rossi.

migrazione granchi

I granchi dell’Isola di Natale

L’isola di Natale ospita il celebre granchio rosso che all’anagrafe è conosciuto come Gecarcoidea natalis. La sua celebrità è dovuta proprio all’eccezionale migrazione che questa specie compie ogni anno dalla foresta verso il mare. Sull’intera isola vivono oltre 40 milioni di esemplari che, col cominciare della stagione delle piogge, si muovono in massa verso la spiaggia per riprodursi.

Durante il resto dell’anno questi granchi vivono quasi sempre negli stessi posti, alternando momenti nelle tane, tra le radici degli alberi, con quelli in cui escono ad ammirare le bellezze dell’Isola di Natale. I granchi rossi per sopravvivere necessitano di ambienti umidi, ecco perché nelle fitte e ombrose foreste pluviali hanno trovato il loro habitat naturale.

migrazione granchi

La straordinaria migrazione dei granchi rossi

Poche migrazioni al mondo destano uno stupore paragonabile a quello della vista dei granchi rossi dell’Isola di Natale che si muovono, tutti insieme, dalla foresta verso la spiaggia. Il periodo per ammirare questo spettacolo della natura è quello che va tra novembre e dicembre, tuttavia può iniziare anche ad ottobre.

Grazie allo strumento Voyager, messo a disposizione da Google Earth, è possibile seguire la migrazione dei granchi rossi passo dopo posso. Un lungo viaggio percorso da questi splendidi esemplari, senza sosta, che affronta le insidie della foresta pluviale fino alla costa. Per proteggere questa specie endemica durante la migrazione, ogni anno vengono chiuse strade e sono stati creati dei sottopassaggi per aiutare i granchi a raggiungere la loro meta e a riprodursi.

Brasile, Jair Bolsonaro firma per pene più severe per chi maltratta gli animali

Danni in casa di Benedetta Rossi: il colpevole è Cloud

Zelda percorre 60 km per tornare dalla sua amata amica umana

La meravigliosa riunione tra Nick e la piccola Lucy

La splendida amicizia tra la cagnolina Orla e un'anziana nonnina malata

Una donna cattura un cane abbandonato dopo 3 anni

La storia di Yukon, viveva da randagio ed stava per perdere la vita