L’ossessione di Hema

“Mi chiamo Marissa Clingen e sono sempre stata un’amante degli animali. Per me sono molto importanti, infatti in casa ho diversi gatti e molto spesso, prendo anche dei cani, prima che trovino la famiglia adatta a loro. La storia che mi è capitata e che ho deciso di raccontarvi oggi, è davvero bellissima.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Era un giorno come un altro, di tanti anni fa, quando ho deciso di andare a visitare il rifugio che salvava animali, a Washington DC. Mentre camminavo per quei box, ho sentito dei strani rumori, poi ad un certo punto, mi sono trovata davanti ad una gabbia. Dentro c’era una pit bull, bianca ed alla ricerca di coccole. Il suo viso era pieno di cicatrici e per questo sono andata a chiedere la sua storia ai volontari. Mentre la ragazza parlava, il mio cuore diventava sempre più piccolo. Mi diceva che lei era Hema, una cagnolina che avevano salvato dalla strada molto tempo prima e che le cicatrici sul suo viso erano dovute alle ferite causate dai morsi di altri cani. Sentire quelle parole, mi ha fatto riflettere molto ed alla fine, prima di uscire da quel rifugio, ho deciso di adottarla. Volevo portarla  a casa mia, per darle tutto l’amore di cui aveva bisogno. Nonostante quello che aveva subito nella sua vita, Hema era molto adorabile e dolce. Amava saltare e dare molti baci ed infatti mi ha conquistata, con un solo sguardo. Quando siamo andate nel mio appartamento ed ha visto tutti i miei gatti, credevo che avrebbe reagito male.

Invece, Hema, mi ha stupito anche in quell’occasione. Ha creato subito un bellissimo feeling ed ora sono inseparabili.

La nostra vita è bellissima, amiamo giocare tutti insieme ed ho scoperto che Hema ha una vera ossessione per i suoi fratellini a quattro zampe.

Ho deciso di condividere la mia storia per spingere le persone ad adottare nei rifugi!”

Che storia bellissima, diffondete il messaggio di Marissa. Condividete!