Louie, un cane intelligente

La bimba sta soffocando e Louie avverte la mamma

Home > Animali > Louie, un cane intelligente

Siamo a Dartford, Regno Unito, sono le undici di sera e nella casa di proprietà della famiglia Weeks tutti stavano già dormendo.  situata nella città di tutti dormivano già. Louie è il loro cane, amatissimo da tutti e fortemente desiderato da mamma Shannon. Lei proprio decise di prendere un cane appena sposata, così da farlo crescere con i figli che sarebbero arrivati.

Le previsioni furono giuste, con l’arrivo della piccola Chloe la casa si animò, il cane divenne la guardia del corpo della piccina. Quella sera Louie non dormiva, a quanto pare era agitato, andò più volte ad abbaiare alla porta della camera di mamma e papà ma loro non capivano. Shannon si alzò e guardò fuori la finestra, ha pensato che il cane stesse avvertendo la presenza di estranei, ma così non era…Louie stava cercando aiuto ben diverso.

Come fosse stata colpita da un fulmine, Shannon corse dalla piccola Chloe, era riversa nel lettino con la bocca tutta blu, stava soffocando.

Il medico del pronto soccorso diede le prime dritte, nell’attesta del personale con l’ambulanza, la piccola riprese, un flebile respiro. Se Chloe oggi è viva, corre e gioca come tutti gli altri giorni, lo deve al suo amico a quattro zampe. Shannon prese una saggia decisione all’epoca, scegliendo di far crescere cane e bimba insieme.

Se erano tutti pazzi di lui, adesso, dopo questo eroici gesto, lo sono ancora di più. Chloe è stata curata per una rara e silente infezione ai polmoni, non avrà ricadute nella vita, avrà una vita come tutte le bambine. Louie non capisce il perché di tante attenzioni, anche i nonni, che non erano poi tanto felici della sua presenza, adesso lo apprezzano e lo coccolano, un po come se fosse un altro nipotino!

Chi ha in casa un cane ha una grande fortuna!