Lasciano un cagnolino abbandonato fuori la porta di una scuola, insieme ad un biglietto

Home > Animali > Lasciano un cagnolino abbandonato fuori la porta di una scuola, insieme ad un biglietto

Il protagonista di questa storia, è un bidello di una scuola elementare. Lo scorso dicembre, in tarda serata, stava pulendo i corridoi della struttura, quando all’improvviso, sentì bussare alla porta principale. Guardò fuori dalla finestra e vide un bambino scappare via. Pensò subito ad uno degli alunni che frequentava quella scuola e che, sapendo che lui era all’interno, stava cercando di fargli uno scherzo.

Andò subito ad aprire la porta, per vedere se riusciva a riconoscerlo. Ma non appena lo fece e vide cosa aveva lasciato, non riuscì a credere ai suoi occhi! Fuori dalla porta c’era un cagnolino in un cartone, tutto solo. La cosa più straziante è che con lui, avevano lasciato un biglietto, su cui c’era scritto: “scusate, non ha una casa e fuori è così freddo, quindi lo diamo a voi. Vi preghiamo di trovargli una buona casa”. Il bidello è rimasto intenerito da quei due grandi e dolci occhioni, così ha contattato subito un’insegnate della scuola, che faceva anche la volontaria animalista. Quest’ultima si è precipitata subito alla scuola, ha preso il cucciolo e l’ha portato a casa con se. Ha deciso di chiamarlo Snowflake. Poiché lei non poteva tenerlo, ha contattato l’associazione locale per i diritti degli animali, Detroit Pit Crew Dog Rescue. I volontari hanno subito accettato di prendersi cura del piccolo cucciolo. Hanno raggiunto Snowflake e lo hanno portato dal veterinario, dove è stato sottoposto a tutti gli esami ed è stato vaccinato. Successivamente, si sono mobilitati per trovargli una casa amorevole.

Poco prima di Natale, il 21 dicembre, hanno trovato la casa perfetta per lui!

Snowflake oggi è felice, adora il suo umano e la sua sorellina pelosa.

Siamo così felici di vedere che esistono ancora persone con un cuore così enorme!