Lucky, il cane dal muso legato

Legano il muso a Lucky, il loro cane

Home > Animali > Lucky, il cane dal muso legato

Il cane dovrebbe essere un amico da tenere stretto a se, da coccolare, accudire e proteggere dalla cattiveria che giace nei cuori di troppi umani. Certo, l’ignoranza, la mancanza di cultura vera e propria fa si che il senso di civiltà venga sempre meno. Lucky è l’esempio di quanta gente inutile

ci sia in questo pianeta. Il cane che vedete in foto vagava tra la gente, di pese in paese, con il muso ben legato con il nastro isolante. Il cane cercava aiuto, era palese, aveva fame sete e dolore. Nessuno, oltre guardarlo schifato ha pensato di aiutarlo, questa si chiama indifferenza. Il cagnolino era a testa bassa, con il muso dentro una pozzanghera, il poverino stava probabilmente cercando di far entrare qualche goccia d’acqua. La donna si china, le lacrime scendono da sole “Sei come Charlie mio!” Disse solo queste parole mentre lo portava via stringendolo a se. Lucky venne portato da un veterinario, la donna si accollò tutte le spese, ma quando andarono per togliere il nastro, in anestesia ovviamente, i medici trovarono una sorpresa terribile. La carne si era macerata e veniva via con il nastro. Il suo muso non fu più lo stesso, ci vollero mesi di cure e innesti. Oggi il suo muso è brutto, ha i denti esposti ma per la sua mamma è bellissimo. Lucky vive in casa con il suo fratellino Charlie, un cane senza muso perché, alcuni ragazzi, gli hanno infilato i petardi nel naso. Quanto male l’uomo fa su questa terra, chi è la bestia, dite un po