Luke era seduto sul ciglio della strada ad aspettare il suo amico umano

I cani sono conosciuti sia per la loro intelligenza, che per la loro fedeltà verso i loro amici umani. Purtroppo, però, c’è chi se ne approfitta di questo e quello che fanno è davvero crudele. Oggi per esempio, abbiamo deciso di parlarvi della storia di Luke.


Un pastore tedesco, che ha fatto quello che gli ha detto quello che credeva il suo amico umano. Era un giorno come gli altri per questo cucciolo a quattro zampe, quando l’uomo lo ha chiamato e lo ha fatto salire in auto. Ad un certo punto, dopo un lungo viaggio, si è fermato sul ciglio di una strada e lo ha fatto scendere. Gli ha detto anche di aspettarlo e che sarebbe tornato presto, ma non sarebbe più tornato ovviamente. Tutto questo è accaduto a Mosca, in Russia, vicino ad un ristorante e ci sono state delle persone che hanno visto la scena. Una donna, chiamata Elena, che era lì, appena ha visto quel terribile momento è andata subito vicino a Luke ed ha cercato di prenderlo e portarlo via. Però, il cucciolo non voleva assolutamente muoversi, visto che quello che credeva il suo amico umano, gli aveva detto di aspettarlo li. L’unica cosa che la ragazza ha potuto fare, è stato dargli da mangiare. Luke, per sette giorni è rimasto lì, solo e triste, sul ciglio della strada. La donna, per tutta la settimana, andava spesso a portargli da mangiare e a cercare di persuaderlo ad andare via, ma tutto senza successo. Alla fine, Elena, dopo tutto questo e dopo essere riuscita a conquistare la sua fiducia, è riuscita a prenderlo e a portarlo ad un rifugio del posto.

Lì Luke, ha scoperto una cosa che non sapeva fare: ha iniziato a saltare per la gioia.

Un ragazzo, chiamato Dennis, di Toronto, in Canada, appena ha saputo la sua storia, non ha potuto fare a meno di innamorarsi di lui e della sua personalità.

Così ha deciso di adottarlo ed ora vivono insieme, ha un fratellino a quattro zampe con cui giocare e sono diventati inseparabili.

Tutti dovrebbero conoscere questa storia, condividete!