Luke l’alano scheletrico

Luke, l'alano scheletrico, aspettava la morte come una benedizione. Per la fame il povero cane si era mangiato una zampa. Ecco la sua storia.

Home > Animali > Luke l’alano scheletrico

Luke, l’alano scheletrico ha una storia terribile alle sue spalle. Una storia orribile ci arriva dalla Carolina del Sud. Una coppia è stata arrestata dopo che gli agenti di polizia, in seguito a un sopralluogo, hanno scoperto che avevano lasciato senza cibo per settimane il loro cane Luke, un alano nero, nel cortile di casa.

Una coppia ha quasi fatto morire di fame il loro alano che, disperato, si è masticato la gamba, lo ha riferito la polizia. Jessica James, 32 anni e Skylar Craft, 38 anni, sono stati arrestati dopo che un vicino ha avvertito le autorità che nel loro cortile c’era un cane denutrito che si era masticato una gamba per liberarsi da una catena. Entrambi sono stati accusati di maltrattamento su animali. Quando la polizia si è presentata a casa loro il 19 novembre a Ware Shoals, Carolina del Sud la scena che hanno trovato era da brividi. La gamba di Luke, l’alano nero, era gravemente danneggiata e infetta. Una foto condivisa dal rifugio per animali abbandonati di Noah’s Arks mostrava un cane emaciato, le cui costole erano visibili attraverso la pelle.

jessica-james

“Quando mi sono avvicinato alla recinzione, ho potuto vedere un alano nero molto magro con una lesione sulla parte destra della schiena”, ha scritto un agente di polizia nel rapporto. “Avvicinandomi, ho visto che oltre metà della sua gamba era sparita.”

Skylar-Craft

Jessica James disse all’ufficiale che il nome del cane era Lucifero ma che loro lo chiamavano Luke. La coppia ha detto alla polizia che avevano legato il cane dopo che aveva saltato sopra un recinto ma hanno dato risposte contrastanti sul periodo di tempoin cui il cane è rimasto legato. James e Craft inoltre non avevano dato la stessa versione alla domanda “da quanto tempo il cane avesse quella ferita”. Hanno detto di aver provato a curare il cane da soli perché non potevano permettersi un veterinario ma l’ufficiale di polizia non ha trovato nessuna scodella per cibo e acqua.

luke

Luke è stato portato a Noah’s Arks Rescue, dove la zampa gli sarà amputata. Oltre alla grave infezione, il cane è anche affetto da problemi intestinali perché era non mangiava da molto tempo. “La sua zampa è l’ultima delle nostre preoccupazioni in questo momento,” ha scritto Noah’s Arks sul loro sito web. “I suoi problemi intestinali sono la nostra priorità assoluta, altrimenti non sopravviverà. Cani come Luke mangiano qualsiasi cosa per sopravvivere. Il suo fegato non indica che abbia mangiato qualcosa di velenoso ma non possiamo escluderlo. L’Arca di Noè sta chiedendo donazioni per poter pagare il costoso intervento chirurgico e la cura di Luke.”