L’ultimo desiderio di Roland

Home > Animali > L’ultimo desiderio di Roland

Quando hai un animale domestico costruisci con lui un legame difficile da spezzare. Separarti da lui, anche temporaneamente, non è mai facile. Ma se la separazione è definitiva, il dolore è enorme, sia che si tratta della morte dell’animale o di un’allontanamento dettato da cose che non possiamo controllare.

Questa sensazione può capirla solo chi ha, o ha avuto, un cane o un gatto. per tutti gli altri, spesso, è un sentimento incomprensibile. Un uomo anziano stava morendo e aveva un ultimo desiderio: quello di rivedere il suo cane Koda, un bellissimo cocker spaniel. L’uomo, Roland Smith, 80 anni, era gravemente malato ed era ricoverato nell’ospedale reale di Aberdeen, situate in Scozia. Ha raccontato ai suoi famigliari il suo desiderio e loro hanno chiesto all’ospedale di accontentarlo. E la direzione della struttura ha dato il permesso al cocker spaniel di visitare il suo vecchio proprietario. La famiglia di Roland è stata molto grata alla struttura a perché grazie a loro Roland ha potuto esaudire il suo ultimo desiderio e ha trascorso dei momenti davvero speciali. Nel momento in cui l’uomo vide il suo amato cane da cocker, il suo viso si illuminò.

Roland, che ha sempre avuto un ottimo rapporto con il cane, è morto il 6 marzo a causa di complicazioni causate da una polmonite durante il trattamento per il cancro.

Come spiegato da Lois Smith, la nipote di Roland, a suo nonno è stato permesso di sorseggiare qualche sorso di birra e alcuni dolci prima di morire.

Dopo la sua morte Koda è stato adottato dalla figlia di Roland.

Per lui, perdere il suo umano è stato difficile ma è molto amato e la sua vita continua.

Riposa in Peace Roland … tu e la tua famiglia siete stati protagonisti di una storia davvero emozionante, insieme al tuo amato cane.