L’uomo salva in suo amato cane durante l’eruzione del vulcano

Home > Animali > L’uomo salva in suo amato cane durante l’eruzione del vulcano

Tutti gli animali meritano di essere trattati con amore e rispetto. Meritano di essere messi prima di ogni altra cosa, come del resto fanno loro con i loro amici umani. Il tre giugno, in Guatemala è accaduto un disastro naturale, il più brutto degli ultimi quaranta anni.

Il vulcano di fuoco, che si trova vicino a diversi villaggi, ha eruttato e tutti, sono stati costretti ad evacuare la zona. Hanno dovuto lasciare dietro di loro tutto quello che avevano di più caro. Sono state colpite quasi due milioni di persone. Un numero davvero impressionante. Tra questi però, c’era un uomo, chiamato Don Ignacio, che per quello che ha fatto, è diventato famoso in tutto il mondo. Tutta la gente è dovuta correre via, con quelle poche cose che sono riusciti a prendere. Invece questo signore, è riuscito a distinguersi da tutti,  perché mentre stava scappando con borsa alle spalle, in braccio aveva il suo amato cagnolino. Era riuscito a salvare quello che per lui era davvero importante. Nel video si vede benissimo come l’uomo, con le lacrime agli occhi, con poche cose e con il cucciolo a quattro zampe in braccio, dice: “Sono stato in grado di salvarlo!” Nel bel mezzo della tragedia, molti soccorritori hanno dovuto cercare sopravvissuti in condizioni molto pericolose. Il vulcano ha espulso fiumi di fango e lava, alti più di dieci mila metri, che si sono estesi nel raggio di quaranta chilometri. Ecco il video di quello che ha fatto Don Ignacio di seguito:

Le immagini di quest’uomo hanno toccato il cuore di tutto il mondo, per l’amore che prova nei confronti del suo cagnolino.

Don Ignacio ha rischiato la sua vita per salvare quella del suo amico a quattro zampe e non è una cosa che farebbero tutti.

Noi ci auguriamo che tutte le persone di quel posto riescano a sistemare le loro vite.

Ma soprattutto auguriamo a Don Ignacio di poter essere di nuovo felice con il suo migliore amico peloso!