Ma che razza di cacca sei?

Home > Animali > Ma che razza di cacca sei?

La bambina che corre piangendo dicendo che il cane bianco l’ha morsa. Il padre si infervora, minaccia sbraita e impreca. Si reca nel vicolo vicino dove è certo di trovare il colpevole, in questo caso la colpevole, in quanto si tratta di una randagetta seguita da alcuno volontari, appunto una cagnolina bianca.

La sua vita trascorre in strada, nell’attesa di elemosina di cibo e carezze, spesso si rifugia sotto le auto, è per lei un posto dove si sente sicura, ci sono molti branchi di cani e potrebbe essere pericoloso. Purtroppo Bianchina non doveva temere dei suoi simili, bensì gli umani. L’uomo va a casa sua e prende il suo pitbull, il cane povera bestia, nelle mani di un uomo del genere è decisamente aggressivo, il disgraziato lo porta davanti alla poverina e lo scioglie. Contento della scena di cui si trova spettatore, si gasa e comincia a colpire la cagnolina a calci. Ad un certo punto alza gli occhi, qualcuno urla di lasciarla e di smettere, quel qualcuno sta riprendendo la scena. L’uomo prende il suo cane e va via, arrivano altre persone per soccorrere la povera cagnolina. arrivano le attiviste animaliste, di lì sarà l’inferno per quel verme. Bianchina, dopo settimane di ricovero, interventi all’addome e riabilitazione è di nuovo sulle sue zampe ma non è di certo la stessa di prima. Le attiviste hanno sporto una super denuncia, il video non è interpretabile diversamente, parla chiaro, lui è una bestia feroce, il suo cane e Bianchina le vittime. Certa gente non dovrebbe esistere, è pericolosa per tutti, non solo per gli animali!

 

Maledetto!

Il danno all’addome fato dal pitt

Piccola lei!