Marianne, la gattina che ama troppo i serpenti

Home > Animali > Marianne, la gattina che ama troppo i serpenti

Si dice che i gatti abbiano 7 vite e, leggendo le storie che li hanno come protagonisti, capiamo anche perché: si mettono sempre nei guai… ecco a cosa servono le 7 vite.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

La protagonista del nostro racconto è Marianne, una bellissima gattina nera che aveva deciso di complicarsi la vita con un serpente.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Ma prima di spiegarvi cos’è successo a Marianne, guardate il video fino alla fine

Come avete visto, la gattina di Nathan, Marianne, si è presentata a casa con qualcosa che le penzolava da una narice. Nathan, il ragazzo che parla nel video, all’inizio aveva pensato di correre dal veterinario ma poi, guardando meglio, ha deciso provare ad aiutarla da solo.

Marianne era molto nervosa e agitata ed era anche comprensibile. Dal suo naso penzolava un serpente che, a prima vista, sembrava morto. L’uomo fa un primo tentativo ma Marianne reagisce. La sua paura è comprensibile. Il ragazzo continua a chiedersi come abbia fatto quel serpente a finire dentro la narice della sua gattina.

È davvero un mistero, visto che i gatti sono piuttosto abili in queste situazioni. Forse Marianne lo stava annusando, per capire cosa fosse e il serpente le si è infilato su per la narice, ed è morto la dentro. Nathan sta commentando passo per passo quello che sta facendo. Le sue parole servono per tranquillizzare la gattina.

Prima la presenta: “Lei è Marianne, la mia gatta” dice Nathan “e ha un serpente dentro il naso. Il serpente non so come si chiama ma so che sembra decisamente morto” continua l’uomo con un filo di ironia.

Ovviamente dispiace sempre per la morte di un animale ma in questo caso, fortunatamente, non è stata la colpa dell’uomo: si è trattato di una tragica fatalità. Con pazienza e abilità, alla fine, l’uomo riesce e tirare il serpente dal naso di Marianne che se ne va un po’ offesa ma felice di essere finalmente libera.