Masianello

Home > Animali > Masianello

Napoli, così bella e così ospitale, stai sicuro che se capiti in quella città troverai sempre un invito a pranzo, ce l’hanno nel cuore, è più forte di loro.  Poi ti trovi davanti a queste realtà e non puoi credere che sia lo stesso posto, si stenta a credere che ci sia una parte che li lascia morire in strada o in canile senza offrire un riparo o un pezzo di pane..

Si, molte persone, ovunque, pensano che se dai il cibo al cane affamato poi lui torna ed è un problema, perchè i cani sono un problema! Così viene ritrovato questo scascio di cane, moribondo, affamato pulcioso e piagato. Intervengono loro, i volontari, loro lo vedono e di certo non lo lasciano li. Portato in clinica si scopre un tumore alla milza, vengono fatte trasfusioni e Masianello, così si chiama lo scheletrino, decide che questa Napoli a lui piace e non se ne vuole andare. Lotta in clinica e mangia, il suo corpo che pesa la metà di quello che dovrebbe, un’età che sa di esperienza, ha circa otto anni. Masianello, il suo passato sa di sofferenza e miseria, sarà stato scacciato e umiliato, ma lui non può raccontarlo, una cosa possiamo farla, decidere il suo domani. Masianello non può andare in canile o in rifugio, è freddo, ha bisogno di calduccio, di coccole e di pappa nutriente, sta per essere dimesso a giorni, che sarà di lui? Allora la domanda nasce spontanea, napoletani che li amate tanto, e ce ne sono tantissimi, aprite il cuore e le porte di casa, il resto arriverà da se…Già sapete a cosa andate incontro, potreste trovarvi di fronte ad un amore di cane, un amico fedele, un cucciolone che vi parlerà con gli occhi. Date una vita, quella che sia, a Masianello, fategli conoscere la parte bella della sua amata città, chiamate questi angeli che l’hanno raccolto, 3451110031 Rita-Loredana caramiello 3336315103, fatevi avanti, far del bene porta fortuna!

Uno sguardo unico

Fa anche da lampadario…

Forza napoletani chiamateeeeeee

A voi ragazzi, tenete duro, arriverà una mamma e per voi sarà solo gioia…