Masik il cane che non voleva essere toccato

Masik tentava di mordere chiunque gli si avvicinasse perché aveva paura

Home > Animali > Masik il cane che non voleva essere toccato

Tra spazzatura e ferri ammucchiati qualcuno notò Masik, un meraviglioso cagnolino che viveva alla giornata, da solo, nel terrore, giorno e notte con il terrore che qualcuno gli facesse del male. I volontari furono avvisati da un gruppo di persone che passavano da quelle parti, si resero conto del povero cagnolino perché si era rifugiato sotto la loro auto e, tutto sporco e smagrito ringhiava a tutti per la paura.

 

I volontari appena avuta la notizia dai volontari si precipitarono sul posto, su trovarono davanti il povero Masik un cagnolino bianco molto aggressivo. I volontari con molta pazienza decisero di prenderlo. Dopo molto tempo i volontari riuscirono a prenderlo, volevano assolutamente portarlo dal veterinario in quanto non poteva rimanere lì, poteva essere investito o gli poteva accedere qualcosa.

Una volta preso i volontari portarono il cane dal veterinario e immediatamente gli venne rasato il pelo per controllare se avesse qualche ferita. Incredibilmente si resero conto che il povero cagnolino aveva una brutta ferita che si stava infettando e probabilmente era proprio questo il motivo per cui era così aggressivo.

A quel punto il veterinario curò la ferita e la chiuse con dei punti. Passati un po’ di giorni il povero cagnolino sembrava stare sempre meglio, non ringhiava più e sembrava accettare le coccole che gli facevano i volontari cosa che prima non faceva.

 

Aveva anche un occhio messo in malo modo che venne immediatamente disinfettato. Fortunatamente Masik stava meglio, non aveva più alcun tipo di problema, i volontari ed il veterinario gli avevano salvato la vita! Ora è al rifugio con loro ed ha fatto amicizia con tutti i cagnolini del rifugio. Tutto era andato per il meglio per il povero Masik.

Fortunatamente tutto finisce bene per il povero Masik il quale oggi ha moltissimi nuovi amico e potrà contare sempre sull’amore dei volontari che non gli fanno mancare nulla.

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI