Bambina aggredita da due cani a Mappano

Mazzano, bambina di 9 anni aggredita da due grandi cani: trasportata in ospedale

Bambina di 9 anni aggredita da due grandi cani, mentre giocava davanti a casa sua, a Mappano: le sue condizioni non sono gravi

Lo spiacevole episodio è accaduto a Mappano, un comune italiano in provincia di Torino, Piemonte. Una bambina di 9 anni è stata aggredita da due grandi cani, mentre stava giocando davanti a casa sua. I due animali sono riusciti a scappare fuori dal cancello di una casa, situata sulla stessa strada, in via Generale della Chiesa.

La bambina è stata trasportata con l’elisoccorso alla struttura sanitaria Regina Margherita di Torino, dove è stata subito soccorsa dagli operatori sanitari. Ha riportato delle ferite al volto, ma fortunatamente le sue condizioni non sono risultate gravi.

Bambina aggredita da due cani a Mappano

I due animali sono stati posti sotto sequestro, mentre è stata sporta denuncia verso il proprietario, per non essere riuscito a tenere nel modo giusto i due animali. Si tratta di due pastori tedeschi, che una volta usciti dal cancello dell’abitazione, ancora da chiarire le modalità della loro fuga, si sono avventati sulla bambina che giocava in strada.

Bambina aggredita da due cani a Mappano

Al momento si trovano in affidamento al canile di Settimo Torinese.

Bambina aggredita da due cani a Mappano

Una vicenda simile è accaduta lo scorso mese di maggio a Lecco, dove un bambino di 12 anni è stato aggredito in strada da un cane. Fortunatamente anche in questo caso, non ha riportato gravi conseguenze ma comunque è stato portato in ospedale, per essere medicato.

Il dodicenne si trovava in via Cesura, a Germaneto, quando l’animale lo ha aggredito.

Bambina aggredita da due cani a Mappano

Le urla del ragazzino hanno attirato l’attenzione dei passanti, che hanno subito allarmato un’ambulanza. I sanitari si sono recati sul posto ed hanno portato, in codice giallo, il 12enne in ospedale, dove è stato medicato e dove si sono accertati che le sue condizioni non fossero gravi.

Due episodi simili, che si sono conclusi, per fortuna, con un grande spavento e con nessuna grave conseguenza.

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori