Eutanasia per il gatto

Moglie chiede l’eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Il marito è ricoverato in ospedale. Moglie fa addormentare per sempre il gatto

Moglie chiede l’eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale. E non può decidere per l’animale. Che di fatto è suo. Questa storia è davvero triste. È stata raccontata sui social network e in brevissimo tempo è diventata virale. Chissà quante altre storie analoghe ci sono che non sono state divulgate.

Vivere con un gatto in casa

Gli animali domestici sono membri di ogni famiglia. Lo sa bene un ragazzo di 26 anni, che ha raccontato sui social la brutta disavventura che ha vissuto.

La moglie di 27 anni non ha mai amato il gatto che viveva con loro. Anzi, mentre lui si trovava in ospedale, la donna ha preso una drastica decisione. Addormentare per sempre il felino che viveva con loro. Il ragazzo su Reddit (nome utente ThrowRALadyMan8t8) è disperato per la decisione presa in sua assenza.

Il gatto è un membro della famiglia

Willy era con lui dai tempi della scuola. Era il suo miglior amico. Che lo aiutato in tempi bui, anche quando aveva pensieri suicidi. Si comportava come un cane, lo seguiva dappertutto ed era sempre al suo fianco.

Il gattino a pelo corto era anche molto intelligente. Sapeva aprire le porte i rubinetti dell’acqua e sapeva anche usare il water. Ogni giorno lo aspettava davanti alla porta e gli faceva le feste. Quando si è ammalato, lo ha affidato alla moglie.

La malattia del gatto

Perché la donna ha chiesto l’eutanasia per il gatto?

Lui era in ospedale con il Coronavirus. E anche il gatto si ammalato, probabilmente per un’infezione della vescica. Una situazione curabile, non mortale.

La donna lo ha portato dal veterinario. Aveva bisogno di un intervento chirurgico che costava molti soldi. Il ragazzo poteva contare su un fondo veterinario di emergenza per casi come questo. Ma la donna ha preferito evitare l’intervento, chiedendo che fosse addormentato per sempre.

Eutanasia per il gatto

La donna ha sempre poi glissato le domande su Willy, mentendo al marito per giorni e dicendo che l’intervento era stato programmato. Lui sentiva che c’era qualcosa che non andava, ma non ha potuto far niente fino a quando è tornato a casa e ha scoperto non solo che il gatto era morto, ma anche che la donna con i soldi destinati all’intervento aveva comprato una nuova macchina.

Il ragazzo è disperato e non perdonerà mai la moglie. Willy era stato l’ultimo regalo del padre prima di suicidarsi!

Otto sintomi della presenza di un'infezione alle vie urinarie

Domanda all'hotel se può portare il suo cane. La risposta che riceve è incredibile!

Treviso: Luna attende i suoi umani sulla panchina

Loois, un amore senza confini

La straziante lettera di addio di Nicole Curtis alla sua cagnolina Lucy

Questa è una forte dimostrazione di quello che meriterebbero i nostri amici pelosi

Legato ad albero per tutta la vita, trova la libertà grazie ai volontari