Motivi per cui il tuo cane vomita e quando devi chiamare il veterinario

Prima di addentrarci nelle cause del vomito canino, è importante sapere che c’è una differenza tra vomito e rigurgito. Secondo l’American Kennel Club, “Quando i cani vomitano, stanno espellendo con forza il contenuto dello stomaco e dell’intestino tenue superiore, portando cibo, liquidi e detriti sul tappeto.” Prima di vomitare, i cani possono mostrare altri sintomi, come nausea e bava.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Il rigurgito avviene prima della digestione, il che significa che le sostanze “lanciate” non sono digerite e potrebbero avere forma cilindrica (come la forma dell’esofago). Prima di rigurgitare, un cane può iniziare a tossire o faticare a respirare.

Vomito cane normale

Il più delle volte, il vomito di cani non dovrebbe essere un enorme motivo di preoccupazione. L’American Kennel Club spiega che i cani spesso vomitano perché mangiano troppo velocemente, consumavano erba o inghiottono qualcosa che non va bene.

Vomito cane problematico

Ovviamente, se il tuo cane vomita, potrebbe essere motivo di preoccupazione. Dovresti sempre prestare attenzione se il tuo cane è malato, specialmente se vomita e mostra anche altri sintomi. L’American Kennel Club afferma che se il vostro cane presenta uno dei seguenti sintomi, può essere motivo di preoccupazione: vomito continuo o cronico, vomito con sangue, vomito secco, vomito in grandi quantità in una volta, diarrea sanguinolenta o convulsioni.

Cause del cane vomito

1 Ingestione di sostanze nocive

Una delle cause principali del vomito cane è l’ingestione di sostanze nocive. PetMD spiega che una delle ragioni per cui i cani vomitano è “espellere qualcosa che non dovrebbero aver mangiato dal loro stomaco”. Alcune di queste sostanze includono tossine, veleni, immondizia, cioccolato e uva.

2 Insufficienza renale o epatica

Sfortunatamente, il vomito può anche essere un segno di qualcosa di più serio. “Il vomito acuto, che può essere definito come attacco improvviso o grave di vomito, è un sintomo grave di alcune malattie, disturbi e complicanze”, spiega l’American Kennel Club. L’insufficienza renale e l’insufficienza epatica possono entrambi provocare il vomito dei cani.

3 Infezione

Alcune infezioni possono anche causare vomito nei cani. Secondo il PetMD, le infezioni fungine, batteriche e virali possono far vomitare i cani. Anche la gastroenterite infiammatoria (tratto intestinale o infiammazione dello stomaco) o la malattia infiammatoria dell’intestino possono causare vomito.

4 Pancreatite

Secondo il VCA Animal Hospital, “Quando il pancreas si infiamma, la condizione è chiamata pancreatite. La pancreatite si presenta comunemente nel cane. ” Alcuni dei sintomi più comuni di pancreatite includono dolore addominale, diarrea, letargia, diminuzione dell’appetito, febbre, nausea e vomito.

5 Parassiti intestinali

La rete per la salute degli animali domestici spiega: “I parassiti intestinali sono parassiti che vivono nel tratto gastrointestinale dell’animale ospite”. Alcuni di questi parassiti includono tenia, nematodi, tricocefali, anchilostomi, giardia e coccidi. I sintomi dei parassiti intestinali comprendono perdita di peso, vomito, diarrea, un addome dilatato e tosse occasionale.

Altre cause

L’American Kennel Club spiega che ci sono una serie di altre potenziali cause di vomito cane. Queste includono un cambiamento nella dieta, una reazione a un farmaco, un ingrassamento e un colpo di calore. PetMD dice che il vomito potrebbe anche essere causato da alcuni tipi di cancro, ulcere gastrointestinali, trauma cranico o allergie/intolleranze alimentari.

Quando contattare un veterinario

Se il tuo cane vomita più di una volta in poche ore, devi chiamare il tuo veterinario. Dovresti, invece, cercare assistenza medica immediata per il tuo cane se nota uno dei seguenti sintomi insieme al vomito: collasso, battito cardiaco, gonfiore continuo o gengive pallide.

La Pet Health Network dice anche che dovresti andare da un veterinario il più presto possibile se il tuo cane mangia qualcosa di velenoso, se il loro vomito li sveglia di notte e non riescono a calmarsi, se vomitano più di sei volte al giorno, se non possono trattenere l’acqua per 12 ore, o se noti qualsiasi comportamento insolito.