Mucca terrorizzata si inginocchia nel macello per chiedere la libertà

Una mucca letteralmente terrorizzata si è inginocchiata all'interno del macello per chiedere di essere risparmiata e tornare in libertà

Home > Animali > Mucca terrorizzata si inginocchia nel macello per chiedere la libertà

Chi lo ha detto che gli animali non hanno un’anima? E che non sono in grado di capire cosa il destino (o il crudele essere umano) ha riservato loro per il futuro? Questa è la storia di una povera mucca terrorizzata perché sa di essere destinata al macello, che si inginocchia per chiedere di essere risparmiata e di essere rimessa in libertà.

Ci troviamo all’interno di un mattatoio nella città di Tongyu, nel sud della Cina. Qui c’è una povera mucca, incinta e piena di paura. Sa cosa sta per accadere. Sa che la sua vita sta per finire. Chi lavora in quel macello ha raccontato con estrema tristezza quello che l’animale ha fatto quando si è accorta quale destino le era stato riservato.

La mucca si è letteralmente inginocchiata, per chiedere non solo che fosse risparmiata la sua vita, ma anche la vita del vitellino che ancora portava nel suo grembo. Tutte le mamme del mondo farebbero ogni cosa per salvare i propri figli. Anche le mamme del mondo animale.

Non si sa se chi lavorava nel macello era a conoscenza del fatto che la mucca fosse incinta. Ma sarebbe stata sacrificata insieme al suo piccolo per alimentare il commercio di carne per il consumo umano. Ma lei non voleva arrendersi.

La mucca si è rifiutata di camminare, di andare avanti, si è inginocchiata, chiedendo pietà agli operai del mattatoio. E grazie alla sua resistenza è stata risparmiata, non è stata sacrificata, è tornata libera.

Il video della mucca è diventato virale dopo che uno degli operai ha pubblicato il momento in cui l’animale si è inginocchiato. Più di 7 milioni di persone hanno visto la mucca piangere e chiedere di non essere sacrificata.

Chi era presente ha raccontato che la mucca ha iniziato a inginocchiarsi mentre la stavano portando dentro il macello. E si è messa a piangere. E nessuno è potuto rimanere indifferente.

Un gruppo di animalisti, venuto a conoscenza della sua storia, ha deciso di raccogliere fondi per acquistare la mucca e darle una vita migliore.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI