Myra, una vera eroina a quattro zampe

Nessuno dubita che i nostri amici a quattro zampe siano capaci di vere prodezze. Le parole “cane” e “fedeltà” sono ormai da tempo sinonimi. Noi non smettiamo di ammirare questi meravigliosi animali, un vero esempio di coraggio e fedeltà che, molto spesso, sono persino disposti a sacrificare la propria vita, per salvare quella dei loro umani.


La storia che vi vogliamo raccontare si è verificata un di tempo fa in Sud Africa e, ancora una volta, ci fa ammirare la lealtà e il coraggio dei cani. Un piccolo cane, di nome Myra, viveva con i suoi proprietari in una delle zone più povere di Città del Capo. Ad agosto è avvenuta una tragedia: un ladro armato entrò nella loro casa. In quel momento c’erano diversi membri della famiglia  in caso e il ladro è stato sorpreso, quindi non ha esitato a fare uso di armi da fuoco. 16 colpi sparati all’impazzata hanno messo fine alla vita del padre e della madre. Il ladro è entrato nella camera dei bambini, deciso a sterminare l’intera famiglia. Ma Myra era in casa e non poteva permetterlo! Al momento dello sparo, il coraggioso animaletto si è buttato davanti ai bambini e ha ricevuto lei il colpo. Il proiettile ha distrutto la gamba anteriore di Myra, ma i bambini sono stati salvati. L’assassino, vedendo che era a corto di proiettili, è scappato.

Myra, sebbene gravemente ferita, fortunatamente sopravvisse.

È stata portata alla clinica della Società per la protezione e la cura degli animali di Città del Capo (SPCA).

I veterinari dovettero amputarle la gamba anteriore ma Myra sopravvisse.

I dipendenti di SPCA sono rimasti così colpiti dalla storia di questa coraggiosa cagnolina, che hanno deciso di girare un video sulla sua storia. Per ragioni etiche, i veri nomi degli attori non sono specificati.

Questa storia ricorda le parole di Diogene, un filosofo greco: “Più conosco le persone, più amo il mio cane”…

Se anche tu fossi mosso dal coraggio e dalla lealtà di Myra, non dimenticare di condividere questa fantastica storia con i tuoi amici!