Napoli: elefante scappa dal circo e se ne va a spasso per la città

L'elefante voleva solo curiosare un po' in giro

Home > Animali > Napoli: elefante scappa dal circo e se ne va a spasso per la città

L’episodio si è verificato a Napoli, precisamente per le strade di San Giorgio Cremano, dove un elefante è stato avvistato mentre, tranquillamente, passeggiava per la città, libero e incustodito. L’animale è fuggito dal circo, dopo che, si presume, qualcuno dei ‘domatori’ non si è reso conto di aver lasciato il cancello aperto.

Ad avvistarlo per primo, è stato un abitante, che non ha perso tempo a scattare foto, che ha poi pubblicato sui social network, facendo viralizzare la notizia. Dopo l’episodio, sono intervenuti il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il commissario del Sole che Ride di San Giorgio a Cremano Salvatore Petrilli, che hanno dichiarato: “all’animale non sembrava vero di essere libero. Questa è stata la dimostrazione di quanto soffrano rinchiusi all’interno dei circhi. Come gli è capitata l’occasione, è fuggito via. Gli animali dovrebbero nascere e crescere in ambienti spaziosi e non usati per divertimento e per fare soldi. E’ inaccettabile che debbano vivere in cattività. Ci siamo rivolti all’Asl, affinché verifichino lo stato di salute di tutti gli animali nel circo. Non solo, abbiamo chiesto anche di verificare le norme di sicurezza rispettate, per farlo chiudere. Vogliamo rivolgerci al Parlamento chiedendo, dopo questo episodio, visto che l’elefante avrebbe anche potuto recare danni a cose e soprattutto persone, di approvare, definitivamente, la legge che prevede che i circhi facciano i propri spettacoli, senza animali”. Il guardiano del circo si è reso conto della fuga poco tempo dopo e si è precipitato a raggiungere l’elefante e a riportarlo nel suo recinto.

L’animale era docile, aveva solo voglia di curiosare un po’ in giro!

Ha lasciato qualche ricordino per strada, ma niente di più!

Adesso si può ridere e scherzare sulla vicenda, ma le cose sarebbero potute andare davvero diversamente!

Leggete anche: Poco distante da Malaga, Juan Antonio e il suo cane trovati in un pozzo